Università degli studi di Teramo

Sei in: Tirocini

 

Tirocini curriculari

Il tirocinio è una esperienza formativa fondamentale nel percorso universitario dello studente. Esso “ha lo scopo di realizzare momenti di alternanza fra studio e lavoro nell’ambito dei processi formativi e di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro” (art. 1 D.M. 142/98).

Non rappresenta un rapporto di lavoro ma consente concretamente di integrare la preparazione teorica dello studente con un primo approccio al reale mondo lavorativo; proprio per questo la Facoltà di Giurisprudenza attiva una serie di tirocini, diversificati, per natura, durata e crediti, in base al corso di appartenenza.


L’attivazione dei tirocini è subordinata alla stipula di una convenzione tra la Facoltà di Giurisprudenza e l’ente o lo studio ospitante. Sulla base di tale convenzione si può prevedere la pubblicazione di un avviso di partecipazione con formazione di graduatorie in presenza di prefissati requisiti (per il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza e per il corso in Servizi Giuridici – curriculum Amministrazioni pubbliche e giudiziarie).

È consentito lo svolgimento di un periodo di tirocinio alla volta. Solo in casi eccezionali, per motivi di natura meramente didattica, lo studente può svolgere contemporaneamente due tirocini in due strutture diverse.

È possibile chiedere una proroga del tirocinio. La richiesta (motivata) sarà valutata dal Preside di Facoltà.


In via ordinaria, per il corso di laurea in Servizi Giuridici – curriculum Amministrazioni pubbliche e giudiziarie, il tirocinio vale quale stage obbligatorio previsto al II anno; la durata è pari a 100 ore e consente il riconoscimento di 4 crediti formativi universitari.

Per il corso di laurea in Servizi Giuridici – curriculum Consulenza del lavoro   e per il corso in Consulente del lavoro sono previsti due stage obbligatori al II e III anno, ciascuno dei quali ha durata di 100 ore e consente il riconoscimento di 4 crediti formativi universitari.

Per il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza, il tirocinio è strumento alternativo per il riconoscimento di “Altre attività formative” al V anno; la durata è di regola pari a 50 ore e consente il riconoscimento di 2 crediti formativi universitari.

Al fine di consentire a tutti gli studenti di vivere questa esperienza formativa sono previsti anche tirocini extra-curriculari.

Dell’attivazione dei tirocini è data notizia tramite avvisi cartacei affissi nelle bacheche della Facoltà e tramite il sito internet dal quale gli studenti possono scaricare la modulistica necessaria per la presentazione della domanda presso l’Ufficio della Presidenza.


 

Convenzioni attive per l'anno accademico 2011/2012

Riservate agli studenti del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza e del corso di laurea in Servizi Giuridici – curriculum Amministrazioni pubbliche e giudiziarie

 

  • Convenzione con il Tribunale di Teramo (Il tirocinio è riservato a ventiquattro studenti. Esso è suddiviso in tre sottoperiodi cui sono ammessi ogni volta otto tirocinanti)
  • Convenzione con il Tribunale di Avezzano (Il tirocinio è riservato a dodici studenti. Esso è suddiviso in due sottoperiodi cui sono   ammessi ogni volta sei tirocinanti)
  • Convenzione con il Tribunale per i minorenni di L’Aquila (Il tirocinio è riservato a sei studenti. Esso è suddiviso in tre sottoperiodi cui sono   ammessi ogni volta due tirocinanti)
  • Convenzione con la Scuola di formazione e aggiornamento del corpo di polizia e del personale dell’Amministrazione penitenziaria di Sulmona (Il tirocinio è riservato a otto studenti.
  • Protocollo applicativo con i Servizi Bibliotecari dell’Università degli Studi di Teramo (Il tirocinio è riservato a dieci studenti.
 

Convenzioni attive per l'anno accademico 2011/2012

Riservate agli studenti del corso di laurea in Servizi Giuridici – curriculum Consulenza del lavoro e del corso di laurea in Consulente del lavoro

 

Il corso di laurea in Servizi Giuridici – curriculum Consulenza del lavoro, prevede che gli studenti iscritti al II e III anno si rivolgano ad uno studio di consulenza del lavoro, anche nella loro sede di residenza, che sia disponibile ad ospitare tirocinanti e con il quale la facoltà stipulerà apposita convenzione.

I termini per la presentazione della richiesta di tirocinio vanno in genere da novembre a dicembre, per poi iniziare il tirocinio nel mese di marzo dell’anno successivo. È possibile scegliere un periodo compreso tra i mesi di marzo e settembre di ogni anno, della durata di due mesi. L’articolazione dell’orario all’interno del periodo scelto, viene concordata dallo studente con lo studio ospitante. Gli studenti iscritti al III anno o fuori corso possono richiedere di svolgere i due stage obbligatori nello stesso anno accademico.

 
 


Università degli Studi di Teramo

Campus universitario di Coste Sant'Agostino - Via R. Balzarini  1 - 64100 Teramo - tel. 0861.2661 Fax 0861.245350

Posta Elettronica Certificata protocollo@pec.unite.it (solo possessori di posta elettronica certificata)
P.I. 00898930672 - C.F. 92012890676