Costituito un focus group sulle prossime riforme del calcio e del mondo del lavoro sportivo

Si comunica che, nell’ambito dell’insegnamento di Diritto del lavoro nelle società sportive, attivato presso il CdLM in Management delle imprese sportive, è stato costituito un focus group che si propone di studiare le criticità del professionismo e dell’Azienda Calcio in Italia, con l’obiettivo di fornire le linee guida utili ad accrescere la competitività del nostro calcio, anche in ambito internazionale, in vista delle prossime riforme dei campionati di calcio professionistici e del mondo del lavoro sportivo.


Il gruppo di ricerca è composto dal prof. Antonio Porpora, dal prof. Umberto Italiani, entrambi docenti in Diritto del lavoro sportivo e da Davide Porru, dottore in Scienze giuridiche, economiche e manageriali dello sport, nonché ideatore e portavoce dell’iniziativa.


L’iniziativa ha prontamente attirato l’interesse dei mezzi di informazione: lo scorso 23 gennaio, infatti, Dario Ricci di Radio 24 (Il Sole 24 ore) ha intervistato il dott. Davide Porru ed il prof. Umberto Italiani nel corso della trasmissione “A bordo campo”, intitolata “Scommesse e riforme: il calcio del futuro”.

Il quotidiano nazionale L’Avvenire ha, poi, dato ampio spazio al progetto nell'articolo intitolato “Il calcio vale oro, salviamolo” pubblicato il 16 febbraio.

Nei prossimi giorni, infine, a tale iniziativa sarà dedicato uno spazio in alcuni quotidiani sportivi, che hanno saputo apprezzare il fine propositivo del progetto e sono pronti a valorizzarlo su scala nazionale.



 
Ultimo aggiornamento: 03-03-2011
Seguici su