UniversitÓ di Teramo

Progetti di Ateneo

 
 
Misure regionali - I Programmi Operativi Regionali (POR)
Il rapporto tra l'Università e i tanti soggetti - istituzionali, economici, sociali e culturali - del territorio è divenuto ormai centrale nelle riflessioni sul ruolo dell'Università . Ha assunto un valore strategico anche nelle valutazioni che si danno dell'Università e delle sue performance in campo formativo e della ricerca scientifica. La riforma universitaria, introducendo nuovi corsi di studio, ha accentuato l'esposizione della Università nei confronti dei propri bacini economici e sociali di riferimento.
Nel contesto regionale abruzzese tali orientamenti hanno messo ancor più a confronto l'Università con le realtà composite dell'Abruzzo e delle regioni immediatamente confinanti, con cui l'Università ha inevitabilmente capacità di attrazione e di reclutamento.
In questo quadro dinamico di riferimento, l'Università degli Studi di Teramo non poteva non cogliere la opportunità offerta dalla Regione Abruzzo che, attraverso lo strumentodei Programmi Operativi Regionali (POR) 2000-2006, è in grado di offrire alle Università strumenti particolarmente efficaci per migliorare le interazioni con il proprio ambiente esterno.
Avendo come parter principale proprio la Regione, l'Università potrà allargare il proprio ambito di azione, indirizzandosi verso la pubblica amministrazione locale, le organizzazioni rappresentative delle imprese, le organizzazioni del terzo settore per sviluppare sinergie un tempo insospettabili. Infatti, moduli professionalizzanti, master, corsi Ifts ed altri iniziative formative in convenzione con enti pubblici e privati costituiscono già la tipologia di riferimento in cui l'Ateneo teramano è impegnato acquisendo risultati indubbiamente positivi.
 
 
Equal
 
 
Finanziamenti comunitari
 
 
Settimo programma quadro
Il Settimo programma quadro Ricerca Sviluppo Tecnologico è il programma per il rilancio della strategia di Lisbona che ha come obbiettivo quello di: rendere l'economia europea della conoscenza - entro il 2010 - più competitiva e dinamica del mondo, in grado di realizzare una crescita economica sostenibile con nuovi posti di lavoro e una maggiore coesione sociale.
 
 
 
Formazione continua
Nell'ambito del Piano di formazione continua 2004-2005 approvato dalla Regione Abruzzo, l'Università degli Studi di Teramo, in qualità di organismo formativo, ha ottenuto l'inserimento nel catalogo regionale: "Sistema di formazione a scelta individuale"

Corsi attivati
 
 
 
Corsi professionalizzanti

"Donne, politica e istituzioni" Edizione 2006

L'Università degli Studi di Teramo, su iniziativa del Ministero per le Pari Opportunità ed in collaborazione con la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, ha attivato per l'anno 2006, presso la Facoltà di Scienze Politiche, un percorso formativo per favorire l'accesso delle donne alle assemblee politiche ed alle cariche elettive.

Maggiori informazioni
 
 
 
Documento in formato Adobe Acrobat Regolamento riconoscimento CFU (13 KB)  

Percorsi formativi

 
In corso
Scaduti

16 gennaio 2009 - I giovani e le scienze 2009: concorso dell'Unione Europea per i giovani scienziati

 
 

07 febbraio 2008 - Calendario delle lezioni di Business analyst e di Information System Project Manager

 
 

18 dicembre 2007 - Corso per Tecnico superiore per le produzioni vegetali, indirizzo olivicolo/oleario

 
 

18 dicembre 2007 - Corso per Tecnico Superiore per le produzioni animali, indirizzo produzioni tradizionali

 
 

15 ottobre 2007 - Le piattaforme tecnologiche come base di integrazione tra ricerca scientifica e imprese

 
 
Università degli Studi di Teramo

Campus universitario di Coste Sant'Agostino - Via R. Balzarini  1 - 64100 Teramo - tel. 0861.2661 Fax 0861.245350

Posta Elettronica Certificata protocollo@pec.unite.it (solo possessori di posta elettronica certificata)
P.I. 00898930672 - C.F. 92012890676