Università degli studi di Teramo

Sei in: Studenti , Offerta , Master e corsi di formazione , Master , Scienze, cultura e comunicazione delle produzioni enogastronomiche

 
Corso di perfezionamento

Scienze, cultura e comunicazione delle produzioni enogastronomiche

 

Coordinatore: prof. Paola Pittia

Il Corso si prefigge di formare una figura in grado di gestire in modo autonomo e professionale, le problematiche interdisciplinari legate alla valorizzazione, promozione e comunicazione dei prodotti eno-gastronomici. Approfondimenti nell'ambito scientifico, storico e culturale, del marketing e della comunicazione delle produzioni enogastronomiche potranno consentire di:
  • analizzare i bisogni e le tendenze del mercato e dei consumi
  • dialogare costruttivamente con i responsabili della produzione ed i fruitori
  • definire le strategie ed i piani operativi per perseguire gli obiettivi assegnati inerenti la promozione e la comunicazione
  • migliorare la comunicazione di corrette informazioni sulla qualità dei prodotti enologici e della gastronomia della tradizione alimentare italiana.
Al termine del Corso  i partecipanti potranno trovare sbocchi professionali nel settore pubblico e privato delle produzioni enogastronomiche e della loro promozione ed in particolare in:
  • reparti tecnici e commerciali di aziende del settore agroalimentare ed enogastronomico
  • studi e uffici di promozione di associazioni di categoria
  • enti di promozione territoriale (pubbliche amministrazioni, associazioni culturali, pro loco, ecc)
  • organizzazioni fieristiche
  • agenzie di comunicazione ed aziende editoriali specializzate
  • consulente junior in società di consulenza
Lezioni, attività sperimentali e seminari saranno tenuti da docenti universitari, professionisti ed esperti di caratura nazionale ed internazionale delle diverse aree tematiche. Il programma formativo è diviso in tre macro-aree inerenti gli aspetti storio-culturali, quelli delle produzioni e della qualità degli alimenti e della comunicazione e pubblicistica
  1. Area storico-culturale (Storia dell'alimentazione; Sociologia dei consumi; Cultura enogastronomia)
  2. Area delle produzioni alimentari (Tecnologie di produzione degli alimenti e delle bevande tra tradizione ed innovazione; Igiene, sanità e sicurezza; Qualità degli alimenti)
  3. Area della comunicazione e pubblicistica (Comunicazione e pubblicità; marketing alimentare ed enogastronomico, organizzazione di eventi promozionali, attività giornalistiche; ufficio stampa e pubbliche relazioni)
Partner
  • Accademia Italiana della Cucina
  • Associazione Italiana Pubblicisti Professionisti
  • Accademia della Vite e del Vino
  • Ordine dei Giornalisti della Regione Abruzzo
  • Fondazione de Victoriis Medori de Leone
 
 

Modalità di svolgimento

Sono previste 100 ore di attività didattica frontale, attività sperimentali e seminariali ed almeno 200 ore di tirocinio pratico-applicativo per un totale di 20 CFU. Le lezioni teoriche si svolgeranno con modalità intensiva in un numero limitato di settimane con una successione di lezioni frontali, seminari ed altre attività didattiche tale da consentire un'organizzazione modulare del Corso. Seguirà il tirocinio pratico presso le strutture identificate e convenzionate. Al termine delle attività teoriche, pratiche e del superamento dell'esame finale verrà rilasciato il titolo di Corso di Perfezionamento in "Scienze, cultura e comunicazione delle produzioni enogastronomiche". Le lezioni teoriche ed ogni altra attività si terranno presso la Facoltà di Agraria, Mosciano S.Angelo (TE) a partire da febbraio-marzo 2007.

Il Consiglio del Corso definirà la programmazione e tempistica delle lezioni e delle attività di stage che avranno luogo complessivamente entro dicembre 2007. Si prevede un impegno di due giorni lavorativi alla settimana (giovedì e venerdì 12-16 ore). La frequenza al Corso è obbligatoria. E' ammessa l'assenza dalle lezioni teoriche per non oltre 10 ore (10 % circa del monte ore complessivo). Superando tale limite, l'iscritto potrà, in funzione dei moduli che avrà frequentato ricevere un corrispondente attestato di frequenza. I tirocini verranno svolti presso strutture convenzionate (enti, agenzie pubblicitarie, uffici, aziende alimentari) e la modalità di svolgimento verrà concordata con le stesse. E' prevista la stesura di una relazione di tirocinio che verrà discussa in occasione della prova finale di fronte alla Commissione costituita dal Consiglio Scientifico che avrà luogo entro il 15 settembre 2008. Sono previste alcune Borse di studio di merito alle migliori relazioni di tirocinio.

Accesso e selezione

Il Corso verrà attivato con un numero minimo di partecipanti pari a 15 e massimo di 50. Qualora si decida di riaprire i termini di ammissione, per il mancato raggiungimento del numero minimo di iscritti, sarà pubblicato un avviso sul Sito di Ateneo. L'ammissione al corso è subordinata al superamento di una preliminare selezione. Costituiscono titolo preferenziale i laureti in materie Scientifiche, Letterarie e dell'Economia e della Comunicazione. Sono ammessi anche i laureandi che conseguano il titolo entro la sessione straordinaria dell'anno accademico 2006-2007. Solo in questo caso l'ammissione e l'eventuale successiva iscrizione, si intenderanno effettuate con riserva e se il titolo non verrà acquisito nei termini, gli iscritti con riserva dovranno perfezionare l'iscrizione come uditori pagando il relativo importo. Al Corso è prevista la partecipazione di uditori che avranno accesso a specifici moduli e per quali verrà rilasciato un attestato di frequenza. L'iscrizione al corso come uditori è consentita a individui anche privi di laurea ma in possesso di diploma di scuola secondaria superiore e con una comprovata esperienza maturata nel settore della preparazione, produzione di alimenti e/o attività di divulgazione e informazione alimentare.
 
 
 
 
Informazioni
Prof.ssa Paola Pittia
Dipartimento di Scienze degli Alimenti, Via C.R. Lerici 1 64023 Mosciano Sant'Antelo (TE).
Tel: 0861 266895; Fax: +39 085 8071507; ppittia@unite.it.

Segreteria Master
Viale Crucioli 122 - 64100 Teramo
Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30.
 
 
 
 
Scadenza bando
Scadenza bando prorogata al 25 gennaio 2008 (D.R. n° 561 dell'11.12.2007)
 
Domanda di ammisisone
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


Università degli Studi di Teramo
Campus universitario di Coste Sant'Agostino - Via R. Balzarini  1 - 64100 Teramo - tel. 0861.2661 Fax 0861.245350
Posta Elettronica Certificata protocollo@pec.unite.it (riservato ai possessori di casella di posta elettronica certificata)
P.I. 00898930672 - C.F. 92012890676