FAQ Scuole di Specializzazione

1. Cosa devo fare per partecipare al bando di concorso per l'ammissione ad una Scuola di specializzazione dell'Università degli studi di Teramo?

 

Devi consultare l’offerta formativa pubblicata ogni anno, generalmente entro il mese di luglio, su www.unite.it.

2. Dove trovo il bando di concorso per l'ammissione alla Scuola di specializzazione di mio interesse?

 

Il bando viene pubblicato annualmente all’albo on line dell’Ateneo, sul sito della Scuola di specializzazione di riferimento, sulla home page dell’Università degli studi di Teramo, generalmente entro la prima settimana di settembre.

3. Quali sono le scadenze per la presentazione della domanda di ammissione al concorso ed eventuali altre indicazioni di interesse?

 

Le scadenze sono riportate nel bando di riferimento. E’ necessario pertanto procedere ad una lettura attenta del bando per presentare la domanda di ammissione corredata dei relativi allegati entro i termini fissati nel bando. Sono inoltre riportate le seguenti date: giorno ed ora previsti per l’esame di ammissione, il termine della pubblicazione sul sito della graduatoria finale degli ammessi, il termine per la procedura di immatricolazione che avverrà generalmente entro e non oltre il mese di dicembre di ciascun anno salvo modifiche stabilite con Decreto Rettorale riportate sul sito della scuola di riferimento.

4. Cosa devo fare per immatricolarmi al I anno della Scuola di specializzazione a seguito del superamento del concorso di ammissione?

 

Devi procedere alla stampa della domanda di immatricolazione pubblicata sul sito della scuola di riferimento, contestualmente alla pubblicazione della graduatoria definitiva degli ammessi e pagare il MAV per l’immatricolazione al I anno entro le scadenze previste dal bando.

5. Cos'è il MAV?

 

Il MAV è la sigla che sta per pagamento “mediante avviso”. Si contraddistingue per essere uno standard tra le procedure bancarie con le quali si incassa un bollettino. Il modello MAV è strettamente personale e quindi non può essere ceduto ad un altro studente per il pagamento delle rate, altrimenti si invalida il pagamento.  Se sei uno studente che si immatricola al I anno della Scuola di specializzazione potrai generarlo in questa pagina.

Oppure se ti iscrivi agli anni successivi al primo, vai a "Gestione profilo".

6. Come si stampa il MAV?

 

Per procedere alla stampa del MAV on line è necessario accedere a Pagamenti online e scegliere il profilo desiderato. Uno studente già iscritto potrà accedere alla propria area riservata e scegliere cosa pagare. Chi invece si immatricola per la prima volta dovrà seguire la procedura di "Immatricolazione online" al termine della quale potrà automaticamente stampare il MAV. Il MAV può essere scaricato da qualunque PC collegato a Internet, che abbia installato il software per leggere i file di tipo.pdf. ad esempio Acrobat Reader (get.adobe.com/it/reader/). Dopo la stampa, il modello MAV potrà essere pagato in un qualsiasi sportello bancario.

7. Come si paga il MAV?

 

Il MAV può essere pagato presso un qualsiasi sportello bancario sull'intero territorio nazionale oppure attraverso i seguenti servizi bancari conoscendo il codice identificativo del MAV e l'importo da pagare:  presso gli sportelli automatici Bancomat con Carta Bancomat di qualsiasi Istituto Bancario che fornisca il servizio; con il sistema di "Internet Banking"  fornito dalla propria banca e con il sistema di "Telephone Banking" per i clienti che aderiscono al servizio fornito dalla propria banca.

8. Quanto costa pagare il MAV?

 

La produzione del MAV ha un costo di un euro che è già compreso nell’importo totale del MAV. Per il pagamento della prima rata, ad esempio, dovrai pagare un solo bollettino MAV comprensivo di prima rata, bolli e tassa regionale. In questo modo effettuerai un solo pagamento risparmiando il costo di produzione del MAV.

9. Perché sul MAV è riportato il mio nome ma l'indirizzo di UNITE?

 

L'indirizzo per tutti gli studenti è quello dell'Università degli Studi di Teramo.

9. Cosa indica la data di scadenza riportata sul MAV?

 

Si tratta di una scadenza bancaria da non confondere con la scadenza amministrativa prevista per il pagamento delle tasse.

10. Quando mi viene assegnata la matricola?

 

La segreteria della scuola di specializzazione di riferimento effettua le immatricolazioni generalmente entro 30 giorni dalla scadenza della consegna delle domande di immatricolazione e comunque entro il mese di gennaio. La comunicazione dell’avvenuta immatricolazione viene effettuata con e. mail all’indirizzo di posta elettronica personale comunicata all’atto della immatricolazione.

11. Cos'è il PIN? A cosa serve?

 

E’ un codice alfanumerico necessario per la registrazione ai servizi on line in UNITE. E’ indispensabile per reimpostare la password di accesso in caso di dimenticanza della stessa.

 

12. A chi richiedo un certificato di iscrizione alla scuola di specializzazione?

 

Puoi fare richiesta direttamente all’Ufficio Scuole di Specializzazione mediante la compilazione del modulo denominato “richiesta certificato” da inviare all’indirizzo e nelle modalità indicate nel modello stesso.

 
Ultimo aggiornamento: 04-08-2017
Seguici su