Sportello tutorato Giurisprudenza

Lo Sportello di tutorato è istituito da oltre un ventennio a supporto dei Corsi di laurea; coordinatore è il prof. Giovanni D’Attoma.

Le attività dello sportello consistono nel tutoraggio in intinere degli iscritti relativamente alla didattica dei Corsi di studio ed in particolare nell’affiancare lo studente durante la scelta della disciplina nella quale svolgere il lavoro della stesura della tesi di laurea.

 

Lo sportello cura altresì l’iscrizione nella lista dei laureandi fino all’affidamento al relatore, in considerazione del carico individuale di ciascun docente seguendo un criterio di proporzionalità.

 

Lo sportello infine provvede all’assegnazione, ad ogni immatricolato, regolarmente iscritto nei Corsi di Laurea, di un tutor individuale per un fattivo supporto informativo e didattico.

 

Sotto quest’ultimo profilo il supporto del tutor, individuato tra i docenti della Facoltà, è particolarmente significativo nei primi anni del percorso formativo, per consigli sul metodo di studio, per colmare eventuali lacune di apprendimento, per la realizzazione di un progetto generale di studi, per facilitare l’incontro con gli altri docenti e, infine, per guidare lo studente nella scelta della disciplina nella quale svolgere la tesi di laurea.

 

 
Tutorato 2016/2017

La Facoltà di Giurisprudenza ha proceduto all’assegnazione, ad ogni immatricolato nell’A.A. 2016/17, regolarmente iscritto nei Corsi di Laurea, di un tutor individuale per un fattivo supporto informativo e didattico. Sotto quest’ultimo profilo il supporto del tutor, individuato tra i docenti della Facoltà, sarà particolarmente significativo nei primi anni del percorso formativo, per consigli sul metodo di studio, per colmare eventuali lacune di apprendimento, per la realizzazione di un progetto generale di studi, per facilitare l’incontro con gli altri docenti e, infine, per guidare lo studente nella scelta della disciplina nella quale svolgere la tesi di laurea.

 

Per le esigenze sopra delineate e per qualunque altra legata al migliore apprendimento e alla migliore organizzazione dello studio, lo studente potrà rivolgersi al tutor o direttamente in sede, negli orari di ricevimento del docente, ovvero scrivendogli all’indirizzo mail istituzionale.

 

Negli elenchi pubblicati sul sito di Ateneo lo studente è individuabile, per ragione di privacy, solo col numero di matricola e a ciascuno studente è abbinato il nominativo del docente-tutor con l’indicazione dell’indirizzo di posta elettronica.

 

 

 
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 18-07-2017
Seguici su