Prof. DAINESE Enrico
Prof. DAINESE Enrico

Email: edainese@unite.it

Telefono: 0861-266876

Facoltà di appartenenza: BIOSCIENZE E TECNOLOGIE AGRO-ALIMENTARI E AMBIENTALI


 
 
 
 

Curriculum accademico

 

Nato il 28 Settembre 1967 a Padova. Coniugato, due figli. Formazione: Laurea in Scienze Biologiche (Università di Padova); Dottorato di Ricerca in Biologia Evoluzionistica (Università di Padova). Attività di ricerca presso l'Istituto di Biofisica e Biologia Molecolare dell'Università di Mainz (Germania) come vincitore di progetto con borsa di studio per due anni consecutivi nell'ambito del "Programma Vigoni" finanziato dalla CRUI e il corrispettivo tedesco DAAD (Deutscher Akademischer Austausch Dienst). Selezionato alla partecipazione dei seguenti corsi: scuola di Biofisica Pura e Applicata "Le Proteine" organizzata a Venezia dalla SIBPA; scuola di Biofisica pura e Applicata "Spettroscopie e metodi computazionali nello studio dei sistemi biologici", organizzata a Venezia dalla SIBPA e dall'Istituto Nazionale di Fisica della Materia (INFM). Selezionato e vincitore di una borsa di studio per il corso Avanzato teorico-pratico organizzato dalla "FEBS" a Lovagno (Belgio) in "Chemistry of metals in the biological systems". 

 

Dal 2000 al 2004 è stato Ricercatore universitario per il settore BIO/10 (Biochimica) presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Teramo. Dal 1 febbraio 2005 al 30 aprile 2019 è stato Professore associato e dal 1 maggio 2019 Professore Ordinario per il settore BIO/10 (Biochimica) presso la Facoltà di Bioscienze e tecnologie agro-alimentari e ambientali dell'Università di Teramo.

 

Sin dall'attivazione (a.a. 2001) segretario e responsabile dell'orientamento e tutorato del corso di laurea in Biotecnologie dell'Università di Teramo.

Dal 2012 al 2015 è stato presidente del corso di laurea interfacoltà in biotecnologie.

 

Dal 2016 a oggi è Presidente del Presidio e Delegato del Rettore per le politiche di Qualità di Ateneo.

Il 12 giugno 2019 è stato eletto Preside della Facoltà di Bioscienze e Tecnologie Agroalimentari e Ambientali dell'Università di Teramo.

 

Attività didattica

Dal 2000 ad oggi è stato titolare in diversi anni accademici (A.A.) dei seguenti insegnamenti presso l'Università di Teramo: "Biologia molecolare" 3CFU, "Metodologie e Biotecnologie Biochimiche" 5CFU presso la Facoltà di Medicina Veterinaria; "Biochimica" 6CFU, "Biochimica del Metabolismo" 6CFU, "Organismi geneticamente modificati" 5CFU del corso di laurea in biotecnologie; "Biochimica degli alimenti" 7CFU, del corso di laurea in scienze e tecnologie alimentari; "Enzimologia e biochimica delle fermentazioni" 3CFU del corso di laurea in viticoltura ed enologia; "Biochimica della nutrizione e applicata" 7CFU del corso di laurea magistrale in scienze e tecnologie alimentari.

E' stato relatore di oltre 30 tesi di laurea triennale e magistrale e tutor di diversi dottorandi e specializzandi.

E' membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in "Biotecnologie Molecolari e Cellulari" dell'Università di Teramo.

 

Attività didattica extracurricolare

Negli A.A. 1999/2000, 2000/2001 e 2001/2002 ha tenuto il corso di "Biochimica degli alimenti e diagnostica alimentare" presso la Scuola di Specializzazione per Medici Veterinari in "Ispezione degli Alimenti di Origine Animale" dell'Università di Teramo.

Nell'A.A. 2001/2002 ha tenuto il corso di - Nell'A.A. 2001/2002 ha svolto l'insegnamento del modulo "Diagnostica sperimentale della qualità degli alimenti" del corso integrato professionalizzante "Sanità pubblica veterinaria" presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Teramo.

Nel 2005 è stato coordinatore e docente dei convegni-moduli professionalizzanti "Metodologie avanzate nella ricerca biotecnologia" nell'ambito del progetto "Laborinteramnia" P.O.R. finanziato dalla regione Abruzzo e dal Fondo Sociale Europeo.

Nel 2006 è stato coordinatore e docente dei convegni-moduli professionalizzanti "Metodologie avanzate di ricerca e sviluppo nel settore Biotecnologico" nell'ambito del progetto "Promolavoro" P.O.R. finanziato dalla regione Abruzzo e dal Fondo Sociale Europeo.

Nell' A.A. 2005/2006 è stato referente e docente del Corso di perfezionamento in "Analisi e controllo di alimenti contenenti Organismi Geneticamente Modificati", organizzato dall'Università di Teramo.

Nel 2007 è stato coordinatore dei convegni-moduli professionalizzanti "Impatto delle biotecnologie sulla ricerca e produzione di kit diagnostici" nell'ambito del progetto POL_AF finanziato dalla regione Abruzzo e dal Fondo Sociale Europeo.

Nell'A.A. 2007/2008 è stato docente e membro della commissione didattica e scientifica del Master Universitario di I livello in "Manager della filiera Agroalimentare" finanziato dalla regione Abruzzo e dal Fondo Sociale Europeo, per i moduli di "Biochimica e aspetti nutrizionali del vino"; "Biochimica ed aspetti nutrizionali dell'olio d'oliva" e "Analisi di organismi geneticamente modificati negli alimenti".

Negli A.A. 2009/2010 e 2010/2011 e 2011/2012 è stato docente presso Master Universitario di I livello in "Gestione dello sviluppo locale nei parchi e nelle aree naturali" GESLOPAN per il corso di "Proprietà biochimico-nutrizionali dei prodotti tipici abruzzesi".

Dal 2007 al 2010 è stato membro dell'"Organizing Committee and Advisory Board" della "Mediterranean school of Oncology" del "Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Bioncologia" CINBO con sede a Roma.

 

Incarichi di insegnamento presso atenei e istituti di ricerca internazionali

Nell'A.A. 2005/2006 ha partecipato al progetto finanziato dal MIUR e dall'ICE "Qualità e valorizzazione dei prodotti agro-alimentari tipici italiani" svolgendo attività didattica presso l'Università di Ribeirao-Preto (Brasile) con il corso di "Biochimica della Nutrizione" e successivamente tenendo un corso di "Proprietà Biochimico-Nutrizionali del Vino e dell'Olio d'oliva" come modulo di formazione a distanza (FAD) per la stessa Università.

Nell'A.A. 2008/2009 è stato docente presso il Master in Comunicazione della Scienza (http://mcs.sissa.it/) della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA, Trieste).

Nell'A.A. 2010/2011 ha partecipato al progetto "VAPRAQ - Valorizzazione dei prodotti agroalimentari di qualità" promosso dal Ministero del Lavoro, della salute e delle politiche sociali con il cofinanziamento dell'Unione Europea (FSE) svolgendo attività didattica presso l'Università di Santa-Caterina (Florianopolis-Brasile) con i corsi di "Qualità biochimico-nutrizionale dei prodotti tipici" e di "Organismi Geneticamente Modificati negli alimenti".

17-18 Settembre 2010, seminario per il corso di Dottorato "Vegetal Genetic Resources" dal titolo "Overview of the European Union Legislation on GMOs" presso la Federal University of Santa Catarina, (Brasile).

22-23 Gennaio 2011 "Structural Biology Seminars" per Post-Doc e PhD students dal titolo "The modulation of the endocannabinoid system by membranes" presso il "Barcelona Biomedical Research Park (PRBB)" Università Pompeu Fabra (UPF, Barcellona, Spagna).

 

Interessi scientifici

1. Struttura e funzione di metallo-proteine; 2 biochimica dei lipidi, di enzimi metabolici e di recettori coinvolti in patologie infiammatorie, neurodegenerative e tumorali; 3. studi di interazioni proteine-proteine e proteine-membrane mediante diffusione di raggi-X a basso angolo (SAXS) e Fluorescence Resonance Energy Transfer (FRET); 4. analisi e ruolo biologico di composti naturali e nutraceutici in alimenti di origine vegetale e animale; 5 sviluppo di nuove metodologie per l'analisi di organismi geneticamente modificati (OGM) negli alimenti.

E' revisore di diverse riviste scientifiche internazionali, tra cui Current Medicinal Chemistry, Cell Death and Disease, Journal of Molecular Biology, Journal of Structural Biology, FEBS Journal, Chemical Physics Letters, International Journal of Biological Macromolecules, Clinica Chimica Acta, European Food Research and Technology, ecc.. E' membro dell'Editorial Board di "Frontiers in Membrane Physiology and Biophysics". E' Associate Editor di Biotechnology and Applied Biochemistry.  E' autore di un libro di testo universitario dal titolo "Biochimica degli Alimenti e della Nutrizione" (2006) edito dalla Piccin Editore, pp 285.

E' attualmente membro della New York Academy of Sciences e socio della Società Italiana di Biochimica e Biologia Molecolare (S.I.B.) e della American Society for Biochemistry and Molecular Biology (ASBMB).

 

Responsabilità scientifica di progetti di ricerca

Dal 1999 ad oggi è stato Principal Investigator di diversi progetti di ricerca finanziati dall'UE per l'accesso alle Grandi Stazioni Sperimentali, volti allo studio strutturale di proteine ed enzimi mediante spettroscopia a raggi X. In particolare, presso il "Laboratoire pour l'Utilisation du Rayonnement Electromagnetique" (LURE, Orsay, Francia); l'"European Synchrotron Radiaton Facility" (ESRF Grenoble, Francia); l'"European Molecular Biology Laboratory" (EMBL-DESY, Amburgo, Germania); il Synchrotron Radiation Source (Daresbury, Inghilterra) ed il SOLEIL synchrotron radiation facility (Saint Aubin - Francia).

Nel 2002 è stato Responsabile Scientifico dell'unità operativa di Teramo nell'ambito del progetto di ricerca nazionale triennale dal titolo: "Strategie innovative per il miglioramento della sicurezza e qualità dei prodotti lattiero-caseari" finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

Nel 2005 è stato Responsabile Scientifico dell'Unità Operativa di Teramo nell'ambito del Progetto di Ricerca Corrente dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana dal titolo "Sviluppo di nuovi sistemi analitici per il controllo e per l'analisi del rischio di alimenti contenenti o derivati da OGM" finanziato dal Ministero della Sanità.

Nel 2006 Responsabile Scientifico dell'Unità di Ricerca di Teramo nell'ambito del PRIN2005 dal titolo "Interazione tra proteine citoplasmatiche e membrane: studio della lipossigenasi come sistema modello in vitro e in vivo", Coordinatore Nazionale Prof. A. Finazzi-Agrò.

Nel 2007 è stato Responsabile Scientifico dell'Unità Operativa di Teramo nell'ambito del Progetto di Ricerca Corrente dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana dal titolo "Sviluppo ed applicazione di sistemi analitici per l'analisi del rischio e per il controllo ufficiale degli OGM" finanziato dal Ministero della Sanità.

Dal 2011 è Responsabile Scientifico dell'Unità Operativa di Teramo nell'ambito del Progetto di Ricerca Corrente dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana dal titolo "Caratterizzazione varietale di frumento (Triticum aestivum) d'interesse alimentare per l'individuazione di un gene endogeno di riferimento per la ricerca di OGM e per la valutazione dell'attività della lipossigenasi in relazione alla presenza di micotossine" finanziato dal Ministero della Sanità.

 

 

Nel 2013-2014 è stato coordinatore della progetto BioStruct-X BAG "Protein-protein and protein-lipid interactions: structural triggering of cellular functions", selezionato dall'Unione Europea nell'ambito del programma FP7-2012 (BioStruct-X proposal 3060).

 

Dal 2015 è coordinatore del progetto BioStruct-X BAG “A new player in the modulation of protein function: the biological membrane” nell’ambito del Framework Programme dell’UE (FP7/2007-2013), grant agreement N°283570.

 

PI di progetti di ricerca e trasferimento tecnologico finanziati da aziende private e fondatore di spin-off accademici. A tutt’oggi è responsabile scientifico in qualità di membro del Supervisory Board e Tutor di Early Stage Researcher nell'ambito del progetto REP-EAT finanziato dall'Unione Europea Horizon 2020 Marie Skłodowska-Curie.

 

 

Altri incarichi di responsabilità

Nel 2004/2005 ha fatto parte del comitato tecnico-scientifico di Biologia per la realizzazione di una linea SAXS, in costruzione presso la facility di luce di sincrotrone "SOLEIL" Saint-Aubin, Francia.

Nel 2006 è stato nominato (incarico quadriennale rinnovabile, rinnovato nel 2010) dalla Direzione Scientifica Generale della facility Europea di Ricerca "SOLEIL" (Parigi - Francia) in qualità di membro della commissione scientifica per la valutazione dei progetti nel settore "Biology/Health".

Nel 2006 è stato membro del consiglio tecnico scientifico del progetto "Rintracciabilità dei prodotti agricoli" finanziato dall'assessorato all'agricoltura della regione Abruzzo.

Con D.M. 22.10.2007 del Ministro dell'Università e della Ricerca è stato nominato per la durata di un triennio come rappresentante dell'Università di Teramo nel Consiglio Direttivo del "Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Bioncologia" CINBO con sede in Chieti.

Dal 2007 al 2009 è stato Responsabile scientifico del progetto di formazione tecnico-scientifica dell'Università di Teramo dal titolo "La scienza mediante sensata esperienza", P.O.R. misura IC4L, finanziato dalla regione Abruzzo e dal Fondo Sociale Europeo (FSE).

Dal 2012 è stato selezionato come "expert scientific reviewer" dall'Agence Nationale de la Recherche (ANR) francese per la valutazione di progetti "Blue Sky (Blanc) program" nel settore della Biochimica e biologia molecolare.

 

Curriculum english version

 

Born on September 28th, 1967, in Padova (Italy). Married with two children. Education: M.S. in Biological Sciences; Ph.D. in Evolutionary Biology, University of Padova. Research activity at the Institute of Molecular Biophysics, University of Mainz (Germany) as twice winner of the "Programma Vigoni" fellowship financed by CRUI and DAAD (Deutscher Akademischer Austausch Dienst). Selected to participate in the following advanced courses: School of the Pure and Applied Italian Biophysics Society "Proteins", Venice (Italy); School of the Italian Pure and Applied Biophysics Society "Spectroscopies and Computational Methods in the Study of Biological Systems", Venice, Italy; selected for participation (and subsequent winner) of a fellowship award at the FEBS-ESF advanced course on "Chemistry of metals in biological systems", at the Catholic University of Louvain-la-Neuve (Belgium). From 2000 to 2004 he was Assistant Professor for the sector BIO/10 (Biochemistry), Faculty of Veterinary Medicine, University of Teramo.

 

From 1st February, 2005 to April 2019 he was Associate Professor and since 1st May 2019 Full Professor for the sector BIO/10 (Biochemistry), Faculty of Biosciences and food technology, University of Teramo.

 

From 2013 to 2015 he was president of the inter-faculty degree course in Biotechnology.

From 2016 to present he is President of the Presidium and Rector Delegate for University Quality policies.

On 12 June 2019 he was elected Dean of the Faculty of Bioscience and Technology for Food Agriculture and Environment, University of Teramo.

 

Teaching activities

Since 2000 (in different academic years (AYs)) he has taught the following courses at the University of Teramo: "Molecular biology" 3CFU, "Biotechnological and Biochemical Methods" 5CFU at the Faculty of Veterinary Medicine; "Biochemistry" 6CFU, "Biochemistry of metabolism" 6CFU, "Genetically modified organisms" 5CFU of the degree program in biotechnology, "Food Biochemistry" 7CFU of a degree course in food science and technology, "Enzymology and biochemistry of fermentations" 3CFU of the degree program in viticulture and enology, "Nutritional and applied biochemistry" 7CFU of the MSc degree in food science and technology. Member of the Academic Board of the PhD in "Molecular and Cellular Biotechnology", University of Teramo. Supervisor of more than 30 theses and master degree programs, and tutor of more than 20 PhD students.

Extracurricular Teaching activities

In the 2005/2006 academic year (AY) he was co-coordinaotor and teacher of the course in "Analysis and control of food containing genetically modified organisms", organized by the University of Teramo.

In 2007 coordinator of the professionalizing conferences "Impact of biotechnology research and production of diagnostic kits POL_AF " under the project funded by the Abruzzo region and the European Social Fund.

From 2007 to 2009 coordinator of the technical-scientific training program at the University of Teramo, entitled "Science by meaningful experience" POR-FSE IC4L, financed by the Abruzzo region and by the European Social Fund.

From 2007 to 2010 member of the organizing committee and advisory board of the "Mediterranean School of Oncology" of the "Interuniversity Consortium for Bio-oncology" CINBO based in Rome.

Teaching activities at universities and international research institutes

In the 2005/2006 AY he participated in the project funded by MIUR and ICE "Quality and valorisation of typical Italian food" doing teaching at the University of Ribeirao Preto-(Brazil) with the course of "Biochemistry of Nutrition", and then taking a course in "Properties-Nutritional Biochemist Wine and olive Oil" as a form of open and distance learning (ODL) for the same University.

In the 2008/2009 AY he was lecturer at the Master of Communication of Science (http://mcs.sissa.it/) of the International School for Advanced Studies (SISSA, Trieste).

In the 2010/2011 AY he participated in the project "VAPRAQ - Valorisation of quality food products" promoted by the Ministry of Labour, Health and Social Policy with the European Union co-funding (ESF) conducting educational activities at the University of Santa Caterina (Florianopolis, Brazil) with courses in "Biochemical quality of local products" and "Genetically modified organisms in food".

September 17-18, 2010 seminars for the PhD course in "Vegetal Genetic Resources", Federal University of Santa Catarina, (Brasil) "Overview of the European Union Legislation on GMOs".

January 22-23, 2011 "Structural Biology Seminars" for post-doc and PhD students titled "The modulation of the endocannabinoid system by membranes" at the Barcelona Biomedical Research Park (PRBB), University of Pompeu Fabra (UPF), Barcelona, (Spain).

Scientific interests

Associate Editor of Biotechnology and Applied Biochemistry and Member of the editorial board of Frontiers in Membrane Physiology and Biophysics. Referee for several international scientific journals, such as Current Medicinal Chemistry, Cell Death and Disease, Journal of Molecular Biology, Journal of Structural Biology, FEBS Journal, Plant Sciences, Chemical Physics Letters, International Journal of Biological Macromolecules, Clinica Chimica Acta, European Food Research and Technology, etc.. Equally co-author of the book "Biochimica degli Alimenti e della Nutrizione" (2006) Ed. PICCIN, pp 285.

More than 50 international peer-reviewed publications (total impact factor X, h-index 16, and more than 700 citations).

Member of the Italian Society of Biochemistry (SIB), of the American Society of Biochemistry and Molecular Biology (ASBMB), and of the New York Academy of Sciences (NYAS).

Positions of responsibility

In 2004/2005 technical-scientific "Biology" committee for the realization of a Small Angle X-ray Scattering (SAXS) beamline under construction at the synchrotron radiation facility "SOLEIL" Saint-Aubin, France.

Since 2006 selected (four-year renewable position, renewed in 2010) by the Scientific board of the Research facility "SOLEIL" (Paris- France) as review committee member for the evaluation of proposals in the "Biology/Health" area.

Nominated for three years, with decree (D.M. 22.10.2007) of the Italian Minister of the University and Research, in the board of the "Interuniversity Consortium for Bio-oncology" CINBO.

Since 2014 coordinator of the Biochemistry and Molecular Biology unit of Research, University of Teramo.

Since 2012 selected as "expert scientific reviewer" for the evaluation of projects in the "Biochemistry, molecular and structural biology" committee of the French Research Agency (ANR) in the frame of the Blue Sky (Blanc) program.

Responsibility of scientific research projects

Since 1999 Principal Investigator for several EU-funded research proposals for access to large experimental facilities for structural studies of enzymes and proteins by X-ray spectroscopy. In particular, at the "Laboratoire pur l'Utilisation du rayonnement electromagnetique" (LURE, Orsay, France), at the " European Synchrotron radiaton Facility" (ESRF Grenoble, France), at the "European Molecular Biology Laboratory" (EMBL-DESY, Hamburg, Germany), at the Synchrotron Radiation Source (SRS Daresbury, UK) and at the SOLEIL Synchrotron Radiation Facility (Paris - France).

Since 2002 Principal Investigator of the Operative Unit of Teramo of the three-year national research project: "Innovative strategies for improving safety and quality of dairy products" funded by the Ministry of Agriculture and Forestry.

In 2005 Principal Investigator of the Operative Unit of Teramo in the frame of the national Project financed by the Italian Ministry of Health "Development of new analytical methods for monitoring and risk analysis of foods containing or derived from GMOs", coordinated by the National Reference Centre for Genetically Modified Organisms (GMO) detection, Istituto Zooprofilattico Sperimentale of Lazio and Toscana.

Principal Investigator of the Operative Unit of Teramo of the "PRIN2005" national project financed from Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca "Interaction between cytoplasm proteins and membranes: a study of lipoxygenases as a model in vitro and in vivo", National coordinator Prof. A. Finazzi-Agrò.

In 2007 he was Principal Investigator of the Unit of Teramo in the frame of the national Project financed by the Italian Ministry of Health " Development and application of analytical systems for the analysis of risk and for the official control of GMOs", coordinated by the National Reference Centre for Genetically Modified Organisms (GMO) detection, Istituto Zooprofilattico Sperimentale of Lazio and Toscana.

Since 2011 he has been Principal Investigator of the Unit of Teramo in the frame of the national Project financed by the Italian Ministry of Health "Variety characterization of wheat (Triticum aestivum) of food interest for the identification of a reference endogenous gene for the GMOs detection and for the evaluation of the activity of lipoxygenase in relation to the presence of mycotoxins", coordinated by the National Reference Centre for Genetically Modified Organisms (GMO) detection, Istituto Zooprofilattico Sperimentale of Lazio and Toscana.

2013-14 Coordinator of the project BioStruct X-BAG "Protein-protein and protein-lipid interactions: structural triggering of cellular functions", selected by the EU under the program FP7 (BioStruct-X proposal 3060).

Since 2015 Coordinator of the BioStruct X-BAG project "A new player in the modulation of protein function: the biological membranes" under the EU Framework Programme (FP7 / 2007-2013), grant agreement n. 283570.

 

Pubblicazioni

 

Pubblicazioni in riviste scientifiche internazionali:

 

Publications in international peer-reviewed scientific journals:

 

https://scholar.google.it/citations?hl=it&user=SLHpKr4AAAAJ&view_op=list_works&sortby=pubdate

Prodotti della ricerca

 

Link interessanti

 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 10-06-2019
Seguici su