DIRITTO PROCESSUALE PENALE

 

Informazioni Insegnamento

 

Prof. DEL COCO Rosita
Email: rdelcoco@unite.it


Telefono:
0861-266601

 
 

Prerequisiti

 
 

Obiettivi


L'insegnamento intende approfondire le dinamiche del processo penale.
Obiettivi formativi specifici sono, dunque, l'approfondimento delle caratteristiche strutturali del processo penale e dei principi fondamentali che lo sorreggono, nonché, l'acquisizione di idonee competenze sulle concrete modalità di svolgimento del processo, con lo sguardo rivolto anche ai rapporti giurisdizionali con autorità straniere.
Momento essenziale di tale percorso formativo risulta essere, accanto all'approfondimento della normativa codicistica, lo studio critico della giurisprudenza.
 

Programma d'esame

 


Il processo penale: modelli a confronto e principi costituzionali - La legge processuale penale nello spazio e nel tempo.
I soggetti processuali: il giudice; il pubblico ministero; la persona sottoposta alle indagini; l'imputato; la parte civile; la persona offesa; il responsabile civile; la persona civilmente obbligata per la pena pecuniaria - I rapporti tra giudizio penale e giudizio civile.
L'atto processuale penale - Le specie di invalidità: inesistenza; nullità; inutilizzabilità; inammissibilità.
Il procedimento probatorio - Il diritto alla prova - I mezzi di prova - I mezzi di ricerca della prova.
Le misure precautelari e le misure cautelari.
Le indagini preliminari - Le indagini difensive.
L'udienza preliminare.
I procedimenti speciali: il giudizio abbreviato; l'applicazione della pena su richiesta delle parti; il procedimento per decreto; il giudizio direttissimo; il giudizio immediato.
Il dibattimento - I principi generali del dibattimento, prova e giudizio - Gli atti del predibattimento; gli atti del dibattimento; gli atti successivi al dibattimento.
Il procedimento davanti al tribunale in composizione monocratica e la disciplina del procedimento con citazione diretta.
Il procedimento davanti al giudice di pace.
Il procedimento relativo agli illeciti amministrativi dipendenti da reato.
Le impugnazioni in generale - L'appello - Il ricorso per cassazione - La revisione.
L'esecuzione - Il giudicato penale - Il procedimento di sorveglianza.
Rapporti giurisdizionali con autorità straniere.
 

Testi di riferimento

 

Lozzi, Lineamenti di procedura penale, Giappichelli, Torino, ultima edizione.

Il principio di preclusione nel processo penale, a cura di L. Marafioti e R. Del Coco, Giappichelli, in corso di pubblicazione.