Fisiopatologia della riproduzione degli animali domestici

Obiettivo della scuola di specializzazione in "Fisiopatologia della riproduzione degli animali domestici" è quello di formare professionisti specializzati nella gestione e nella risoluzione delle problematiche riproduttive sia degli animali d'affezione e non convenzionali che di quelli in produzione zootecnica. In particolare, la scuola è impegnata a perseguire i seguenti obiettivi formativi:

  • Approfondimento delle conoscenze in tema di anatomia, fisiologia degli apparati riproduttori e genetica, biologia della riproduzione, endocrinologia e neuroendocrinologia, fecondazione artificiale nelle varie specie, biotecnologie applicate a spermatozoi, ovociti ed embrioni.
  • Sviluppo di competenze specialistiche in tema di eziopatogenesi, diagnosi e trattamento delle malattie degli apparati riproduttori maschili e femminili delle varie specie domestiche e non. 
  • Acquisizione dei principi di miglioramento genetico, alimentazione e gestione dell'allevamento e conoscenza della legislazione comunitaria relativa alla riproduzione animale.
 

Sbocchi professionali

Il conseguimento del titolo di specialista in "Fisiopatologia della riproduzione degli animali domestici" permette l'acquisizione di competenze altamente qualificanti per la libera professione, l'accesso alle aree A e C del Sistema Sanitario Nazionale e per l'attività di consulenza per aziende ed allevamenti di animali in produzione zootecnica.

Per informazioni:
Prof. Augusto Carluccio
acarluccio@unite.it

 

 

 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 15-12-2016
Seguici su