24 CFU per l'insegnamento

24 CFU

Il D. Lgs. 59/2017 ha modificato le modalità di accesso al ruolo di docente della scuola secondaria di primo e secondo grado prevedendo l’immissione in ruolo al termine del percorso FIT, (Formazione, Inserimento e Tirocinio) a cui si potrà accedere con un concorso pubblico.

 

I titoli di accesso al concorso sono quelli previsti per l’insegnamento delle singole discipline (es. laurea magistrale o a ciclo unico) e sarà necessario possedere ulteriori 24 crediti formativi universitari nelle aree di discipline antropo-psico- pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

 

Le modalità di conseguimento dei 24 CFU e le attività formative specifiche per ciascuna classe di concorso sono pubblicati nel D.M. 616/2017 del MIUR.

 

 

Rilascio certificazioni riconoscimento 24 CFU

 

Dal 7 dicembre 2017 è attiva la procedura per la richiesta di riconoscimento dei 24 CFU. Gli interessati possono presentare la domanda utilizzando il seguente modulo, compilato in tutte le sue parti, che dovrà essere inviato all’indirizzo di posta elettronica 24cfu@unite.itLa richiesta di certificazione non ha scadenza.

 

In questa pagina saranno pubblicati gli esiti preliminari delle richieste di riconoscimento CFU e le modalità di acquisizione (€ 32 per n. 2 bolli + 50 € per il rilascio del certificato). 

A causa dell'elevato numero di richieste, gli esiti saranno disponibili entro il 26 gennaio 2018. 

 

 

 

Acquisizione 24 CFU

 

L’Università degli Studi di Teramo sta predisponendo l'offerta didattica per l’acquisizione dei 24 CFU nelle discipline antropo-psico- pedagogiche e metodologie e tecnologie didattiche, validi come requisito di accesso al concorso nazionale. I corsi saranno attivati in convenzione con l'Università degli Studi di L'Aquila.

 

Le iscrizioni ai corsi sono state prorogate al 26 gennaio 2018 e rimaranno aperte fino alla fine di febbraio 2018.

I corsi - la cui frequenza non è obbligatoria - inizieranno a marzo 2018. 

 

Normativa di riferimento

 
 
Ultimo aggiornamento: 16-01-2018
Seguici su