Borse lavoro per l'utenza psichiatrica: protocollo d'intesa ASL -Università di Teramo

Da sinistra: Il direttore generale della Asl Roberto Fagnano e il rettore dell'Università di Teramo Luciano D'Amico
Da sinistra: Il direttore generale della Asl Roberto Fagnano e il rettore dell'Università di Teramo Luciano D'Amico

Il direttore generale della Asl di Teramo Roberto Fagnano e il rettore dell’Università di Teramo Luciano D’Amico hanno firmato questa mattina in Ateneo un protocollo d’intesa per la realizzazione del progetto Borse lavoro per l’utenza psichiatrica, finanziato dalla Regione Abruzzo e predisposto dalla Direzione del Dipartimento di Salute Mentale della Asl di Teramo.

 

Si tratta di un programma di riabilitazione psico-sociale destinato agli utenti dei Centri di Salute Mentale, che saranno accolti all’Università di Teramo dove svolgeranno mansioni e attività lavorative concordate. La durata delle borse lavoro è di un anno. Referente del progetto per l’Università di Teramo è il preside della Facoltà di Medicina Veterinaria Augusto Carluccio.

 

Alla firma erano presenti anche il direttore amministrativo della Asl Maurizio di Giosia e il direttore del Dipartimento di salute mentale Nicola Serroni con l’assistente sociale Filena Leone, coordinatori del progetto.

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 14-07-2017
Seguici su