Internazionalizzazione: l'università di Teramo in Thailandia

Paola Pittia, delegato all’internazionalizzazione e ai programmi di studio congiunti, e Dario Compagnone, coordinatore del Dottorato in Scienze degli alimenti, hanno partecipato la scorsa settimana a una serie di incontri presso la Kasetsart University e la Chulalongkorn University, due importanti atenei tailandesi con sede a Bangkok, per sviluppare forme di collaborazione nell’alta formazione e nella ricerca nell’area delle Scienze e tecnologie alimentari.

 

Il contatto con le due università tailandesi è nato grazie al progetto europeo Erasmus+ “South East Asia-Academy of Beverage Technology” coordinato dall’Università Boku di Vienna di cui sia l’Università di Teramo che i due atenei tailandesi sono partner.

 

Oltre alla visita alle strutture didattiche e di ricerca, l’incontro ha avuto l’obiettivo di discutere e verificare le potenzialità di pianificazione di programmi di studio magistrali e di dottorato congiunti a doppio titolo nell’ottica di una maggiore internazionalizzazione del Corso di laurea magistrale in Food Science and Technology e del Dottorato in Scienze degli alimenti dell’Università di Teramo.

 

A tale scopo sarà stipulato un accordo quadro con le università Kasertsart e Chulalongkorn che presto invieranno delle delegazioni in visita all’Ateneo teramano.

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 16-11-2017
Seguici su