Open science, Wikimedia, università e politiche europee: seminario e workshop il 30 novembre ad UniTe

Moving to Open-ness & Knowledge. L'Università e la Commissione Europea come hubs per l'innovazione: strategie digitali, aperte, collaborative e partecipative
Moving to Open-ness & Knowledge. L'Università e la Commissione Europea come hubs per l'innovazione: strategie digitali, aperte, collaborative e partecipative

30 novembre 2017 - Campus Aurelio Saliceti

Il Centro di documentazione europea dell'Università di Teramo presenta un seminario e due workshops sul tema: "Moving to Open-ness & Knowledge. L'Università e la Commissione Europea come hubs per l’innovazione: strategie digitali, aperte, collaborative e partecipative". Gli incontri offriranno una panoramica sulle politiche della Commissione Europea e delle Università per lavorare sui contenuti e dati in formato aperto per progetti legati alla ricerca, educazione, e terza missione.

 

Info

Carla Colombati - CDE (Centro di documentazione europea) Università di Teramo

ccolombati@unite.it - +390861266075

 

 

 

Ore 9.30 - Moving to Open-ness & Knowledge. L'Università e la Commissione Europea come hubs per l'innovazione: strategie digitali, aperte, collaborative e partecipative

 

Giovedì 30 novembre - Ore 9.30 - 13.30 - Sala delle lauree - Facoltà di Scienze politiche - Campus Aurelio Saliceti   

 

Saluti istituzionali 

Luciano D'Amico - Rettore Università di Teramo

 

Maria Cristina Giannini - Delegato in materia di mobilità europea e internazionale e referente Processo di Bologna, Crui Università di Teramo

 

Christian Corsi - Delegato all'orientamento in entrata, job placement e orientamento in uscita, welfare  Università di Teramo  

 

Presentazione

Moving to Open-ness & Knowledge: le attività dei CDE a supporto delle azioni della Commissione europea e delle Università come hubs per l'innovazione

Carla Colombati - CDE (Centro di documentazione europea) Università di Teramo  

 

Coordinamento dei lavori

Pietro Gargiulo - Università di Teramo  

 

L'implementazione delle politiche OA di Horizon 2020 negli atenei italiani

Paola Gargiulo - OpenAire NOAD Cineca  

 

Le competenze informative per la produzione condivisa di risorse educative aperte

Luigi Catalani - Università di Salerno - Coordinatore nazionale Wikimedia Italia per  Scuola e Università  

 

Università e territorio: come sostenere e consolidare le comunità di eredità

Pierluigi Feliciati - Delegato del Rettore per l'informatica e il sistema informativo di Ateneo Università di Macerata  

 

Modulo per la registrazione al Seminario: https://goo.gl/forms/cIPDKiivn50rKjVj2  

 

Ore 14.30 - I progetti Wikimedia per la conoscenza libera e l'apprendimento permanente

 

Giovedì 30 novembre 2017 - Ore 14.30 -17.00 - Sala delle lauree - Facoltà di Scienze Politiche - Campus Aurelio Saliceti   

 

Il Workshop, aperto a tutti gli studenti, operatori e professionisti nel campo dell’istruzione, dei beni culturali, del mondo delle imprese, start-up e spin-off, illustrerà l’utilizzo delle piattaforme e dei progetti Wikimedia che possono essere dedicati ai programmi europei Open Education, Lifelong learning, Citizen Science e Europe for Culture.

 

Luigi Catalani

Università di Salerno  - Coordinatore nazionale Wikimeda Italia per  Scuola e Università

 

Pierluigi Feliciati

Delegato del Rettore per l'informatica e il sistema informativo di Ateneo Università di Macerata

 

 

Modulo per la registrazione: https://goo.gl/forms/lrabvOiw5VvXpOVI3  

 

 

Ore 14.30 - OpenAire and OpenScience in Horizon2020. How can Open Science help young researchers?

 

Giovedì 30 novembre 2017 - Ore 14.30 -17.00 - Sala delle lauree - Facoltà di Giurisprudenza - Campus Aurelio Saliceti   

 

OpenAire and OpenScience in Horizon2020. How can Open Science help young researchers?

 

Paola Gargiulo 

OpenAire NOAD Cineca  

 

Workshop registration form reserved to PhD students: https://goo.gl/forms/CpFyrMzatv0Ht0RZ2    

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 01-12-2017
Seguici su