Comitato dei saggi

L'Università degli Studi di Teramo ha istituito il "Comitato dei saggi" con il compito di:

  1. identificare le aree vocazionali di ricerca entro cui l’Ateneo opera, in coerenza con le Aree individuate nel PNR 2015-2020 (Aerospazio; Agrifood; Cultural Heritage; Blue Growth; Chimica Verde; Design, creatività e Made in Italy; Energia; Fabbrica Intelligente; Mobilità Sostenibile; Salute; Smart, Secure and Inclusive Communities; Tecnologie per gli Ambienti di Vita);
  2. selezionare i bandi di rilevanza nazionale e internazionale su cui l’Ateneo potrà proporsi come beneficiario e come struttura organizzativa capofila, che gestirà il coordinamento del progetto;
  3. individuare le proposte da sottoporre all’Agenzia di Progettazione, considerando che ogni progetto dovrà essere trasversale e quindi coinvolgere almeno due Facoltà;
  4. valutare, di volta in volta, i curricula dei soggetti, che saranno coinvolti nelle attività di progettazione, proposti dall’Agenzia.

 Tali funzioni sono state integrate con DR 392 del 02 novembre 2017, che ha decretato la seguente competenza aggiuntiva:

  • stabilire i criteri i selezione dei progetti su procedure competitive nel caso in cui le candidature risultassero in un numero superiore alle possibilità di partecipazione ammesse nonché selezionare sulla base di tali criteri i progetti da candidare.

 

 
Componenti
  • Prof. Stefano Traini
  • Prof. Paolo Savarese
  • Prof. Paolo Marchetti
  • Prof. Antonello Paparella
  • Prof. Augusto Carluccio

Coordinatore: Prof. Barbara Barboni

Segretario Verbalizzante: Nadia Gatti

 
 
 
 
 
Area riservata
 
 
 
Ultimo aggiornamento: 20-12-2017
Seguici su