Lettera del Rettore Dino Mastrocola agli studenti

Dino Mastrocola
Dino Mastrocola

Carissimi,

come è noto per almeno 10 giorni saranno sospese tutte le attività didattiche nel nostro Ateneo. La nostra vita quotidiana fatta di lezioni, studio, esercitazioni, seminari, incontri, subirà un cambiamento drastico al quale vi chiedo di adattarvi cercando di attingere a quelle risorse che ognuno di noi sa di possedere. Se questo periodo si dovesse prolungare cercheremo di venirvi incontro con forme di didattica a distanza che sebbene non potrà essere in grado di sostituire i rapporti “speciali” che si creano all’interno delle nostre aule, aiuterà a farvi sentire meno lontani ed isolati.

 

Sono certo che userete questo tempo “sospeso” nel migliore dei modi, preparandovi ad affrontare gli esami e riflettendo su quanto sia necessaria la conoscenza anche per sconfiggere questo nemico invisibile e individuare le tante false informazioni dalle quali siamo quotidianamente bombardati. Sono sicuro inoltre che rifletterete anche su quanto sia facile passare in breve tempo da una situazione di normalità ad una che ci pone interrogativi sui nostri e sugli altrui comportamenti.

 

Forse tutto questo ci aiuterà anche a capire meglio tutte quelle persone, di cui molti vostri coetanei ed anche più giovani, che vivono in zone della terra sopraffatte da una povertà insostenibile o coinvolti quotidianamente in conflitti armati o vittime di prolungate carestie oppure costretti a convivere con numerose altre situazioni di profondo disagio e difficoltà.

 

In definitiva mi auguro che riusciremo ad usare questo tempo anche per far emergere tutta la nostra umanità.

 

Un abbraccio

 

Dino Mastrocola

 

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 10-03-2020
Seguici su