Premio "Libertà e diritti delle donne"

Concorso interdisciplinare “Discriminazione e violenza di genere nel linguaggio, nella cultura, nella società e nel mondo del lavoro” per stimolare una riflessione sulle violenze e le discriminazioni nei confronti delle donne e sulla loro matrice culturale.

La partecipazione del concorso è aperta agli studenti iscritti dell'Università di Teramo.  I concorrenti possono presentare, individualmente o in gruppo, una sola opera: un testo redatto in lingua italiana oppure un prodotto multimediale inedito e originale.

 

Il premio è indetto dalla CGIL Abruzzo Molise, la CGIL di Teramo, lo SPI CGIL Abruzzo Molise, lo SPI CGIL Teramo, il Coordinamento Donne SPI CGIL Teramo, la FLC CGIL Teramo, Proteo Fare Sapere Teramo, Auser Teramo e UDU Teramo, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Teramo e del Comune di Teramo. 

 

Scadenza presentazione domande: 31 dicembre 2020

 
 

 
Ultimo aggiornamento: 08-10-2020
Seguici su