Ricordare la Shoah con le arti. A Teramo, il 26 gennaio, la giornata della memoria

 
Ricordare la Shoah con le arti. A Teramo, il 26 gennaio, la giornata della memoria
Ricordare la Shoah con le arti. A Teramo, il 26 gennaio, la giornata della memoria

Giovedì 26 gennaio 2012 - ore 10.00 - Sala delle lauree Facoltà Scienze della comunicazione e Scienze politiche


Ricordare la Shoah con le arti

Giornata della memoria


La letteratura israeliana davanti alla Shoah
Presentazione del romanzo

di Nir Baram

Brave Persone
(Ponte alle Grazie, Milano 2011)



Saluti
Rita Tranquilli-Leali

Rettore Università di Teramo


Luciano D’Amico

Preside Facoltà Scienze della comunicazione


Enrico Del Colle

Preside Facoltà Scienze politiche


Maurizio Brucchi

Sindaco di Teramo


Eugenio Soldà

Prefetto di Teramo


Interventi

I giovani, la memoria e l’identità
Emilio Cocco

Facoltà di Scienze politiche


Un riferimento alla storia della memoria

Simone Misiani

Facoltà di Scienze politiche


Una lettura critica del romanzo


ne parlano con

Nir Baram


Raffaella Morselli

Direttore Dipartimento Scienze della comunicazione


Simone Gambacorta

Segretario Premio Teramo


Interventi musicali
A cura di

Paola Besutti

Facoltà Scienze della comunicazione


Insieme strumentale Acquaviva


Vasco Gaetano Andreani

Flauto traverso


Michele De Flaviis

Violoncello


Valentina Fiorà

Pianoforte


Simone Sottanella

Fisarmonica classica



 
 
 
Ultimo aggiornamento: 25-01-2012
Seguici su