Assegni per l'incentivazione delle attività di tutorato, didattico-integrative, propedeutiche e di recupero (350 ore)

E’ indetto un bando per l’attribuzione di n.20 assegni dell’importo di € 3.552,10 cadauno e n. 5 per attività didattico-integrative propedeutiche e di recupero (dottorandi di ricerca).


Ciascun assegno, dell’importo di Euro 3.552,10, comporterà un impegno annuale complessivo di 350 ore.  Studenti senior   e dottorandi non potranno essere impiegati per più di sei ore al giorno.


Possono presentare domanda

  1. Studenti senior : gli studenti che per l’anno accademico 2010/11 si siano immatricolati ad   un corso di laurea di II livello, o che si siano iscritti al quarto anno dei corsi a ciclo unico di laurea magistrale; 
  2. Dottorandi: coloro che per l’anno accademico 2010/11 si siano iscritti al secondo anno di un corso di dottorato di ricerca.

La ripartizione degli assegni tra le facoltà avverrà in base ad una graduatoria di merito nel modo seguente:


Studenti senior:

Facoltà di Giurisprudenza n. 3

Facoltà di Scienze Politiche n. 3

Facoltà di Scienze della Comunicazione n. 3

Facoltà di Medicina Veterinaria n.3

Facoltà di Agraria n. 3

 

Dottorandi:

n.1   dottorando per ogni Facoltà a seconda della Facoltà di appartenenza o comunque in collocazione congrua con il proprio percorso formativo e di ricerca in modo da rispecchiare il quadro formativo esistente nell’Ateneo in caso di dottorati di ricerca interfacoltà.


Scadenza presentazione domanda di ammissione: 12.00 del giorno 30 giugno 2011.


 
 
Ultimo aggiornamento: 07-03-2013
Seguici su