N.002

AD ANNACARLA VALERIANO IL PREMIO ENRIQUEZ 2014 PER IL LIBRO “AMMALÒ DI TESTA”.

Teramo, 13 maggio 2014 - La giuria del Premio Enriquez 2014 - X edizione “ per una comunicazione e un arte di impegno sociale e civile” ha assegnato il Premio Enriquez 2014 Citta’ di Sirolo - nella categoria  Saggi e Ricerche Storiche sezione Letteratura di impegno sociale e civile - ad Annacarla Valeriano, autrice del libro Ammalò di testa. Storie dal manicomio di Teramo (1880-1931), Donzelli, 2014, “per aver restituito con quest’opera dignità a uomini e donne dimenticati dalla storia”.

Il Premio, patrocinato dalla Presidenza della Repubblica e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è un riconoscimento unico in ambito nazionale ed è assegnato a coloro tra attori, registi, scrittori e artisti della comunicazione che si sono particolarmente distinti per aver affrontato tematiche di impegno sociale e civile.

La cerimonia ufficiale di consegna del premio avrà luogo presso il Teatro Cortesi di Sirolo, il giorno sabato 30 agosto 2014, con la consegna di una targa d’oro.

Annacarla Valeriano è assegnista di ricerca di Storia contemporanea all’Università di Teramo. Le sue attività di ricerca si concentrano sulla storia della psichiatria e sull’impiego delle fonti audiovisive nella storia. Nel 2004 ha contribuito a fondare l’Archivio audiovisivo della memoria abruzzese all’Università di Teramo.

REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 


 
Ultimo aggiornamento: 13-05-2014
Seguici su