N.002

AL VIA IL PROGETTO SPORT AT WORK

Teramo, 22 maggio 2009 - Prenderanno il via, lunedì 25 maggio, le lezioni dei sei percorsi integrati d'inserimento lavorativo del progetto "SPORT AT WORK". L'appuntamento per i 90 corsisti, a cui si aggiungeranno 30 uditori, è per le ore 8.30 presso le sedi ENFAP-ABRUZZO di Lanciano, Sulmona, Pescara, Teramo e presso il Palazzo Duchi D'Acquaviva in Atri,  dove inizieranno il primo ciclo di lezioni frontali prima del tirocinio formativo all'interno dei Giochi del Mediterraneo e della macchina organizzativa delle altre Associazioni aderenti al progetto: Provincia di Teramo, Comune di Atri, K_Shift; Pallavolo Pineto, Associazione Abruzzo Ontario, Centro Sportivo Italiano, Interamnia World Cup, Trend show, C.U.S. di Teramo.
Il progetto formativo, che vede come capofila l'Università degli Studi di Teramo, ha registrato un elevato numero di candidature: sono state ben 330, infatti, le domande pervenute.
I 120 corsisti saranno impegnati in 6 sezioni: Tecniche dell'organizzazione e gestione di eventi sportivi (c/o Enfap Lanciano); Tecniche della sicurezza di impianti sportivi (c/o la sede di Atri dell'Università di Teramo); Tecniche di ripresa e trasmissione degli eventi sportivi e Tecniche della logistica e dell'accoglienza degli atleti (c/o Enfap Pescara); Tecniche di sicurezza esterna agli impianti (c/o Enfap Teramo) e Tecniche della comunicazione pubblicitaria finalizzata ad eventi sportivi (c/o Enfap Sulmona).  
I corsi sono gratuiti e avranno una durata complessiva di 400 ore così suddivise: 20 di orientamento, 236  di formazione teorico-pratica e 144 ore di tirocinio formativo - remunerate attraverso un'indennità oraria di 4 euro - presso le Associazioni Sportive aderenti e il Comitato organizzatore di Pescara 2009.
REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 22-05-2009
Seguici su