N.001

ANCHE L'UNIVERSITA' DELLA TERZA ETA' IN VISITA ALLA LUDOTECA.

Teramo, 24 novembre 2008 - Dopo le 7.000 presenze registrate dallo scorso maggio ad oggi,  la Ludoteca tecnico scientifica ospiterà anche gli iscritti all'Università della Terza età che visiteranno, nel pomeriggio di domani, la struttura dedicata alla conoscenza scientifica, sotto la guida di Pina Bizzarri, docente dell'Ateneo teramano. Ad accoglierli ci saranno i responsabili e gli studenti tutors dei tre atenei abruzzesi che attraverso esperienze dirette spiegheranno i contenuti scientifici delle postazioni presenti nella struttura. Quello di domani sarà uno degli ultimi incontri prima della giornata conclusiva delle attività della Ludoteca che si terrà sabato 29 novembre, alle ore 9.30 all'interno del Parco della Scienza. Saranno presenti autorità, rappresentanti delle tre università abruzzesi, l'assessore regionale alle politiche di istruzione e il direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale. Un'occasione per tirare le somme sulle attività e sull'andamento complessivo di una struttura che è andata oltre le finalità del progetto, promuovendosi anche quale incubatore culturale di più vasto respiro. Infatti accanto alle visite guidate per le scuole, sono stati realizzati corsi di aggiornamento per gli insegnanti di scuole primarie e secondarie, sono stati istituiti concorsi a premi per le scuole, sono stati organizzati eventi pubblici su argomenti scientifici come la performance di Dario Fo sull'emergenza energetica, l'adesione a Nuit des musées con il teatro di Giorgio Celli e Claudio Venturelli con replica estiva a Castelbasso, e l'iniziativa Guarda la luna.
Per l'occasione sarà infatti presentata una sintesi delle attività realizzate durante le fasi di avvio e sperimentazione della Ludoteca e i dati sulle presenze, con l'analisi delle attività di monitoraggio e di valutazione realizzate. Sempre nella mattinata di sabato saranno infine consegnati i premi alle scuole vincitrici dei due bandi di concorso, riguardanti alcuni elaborati sulla esperienza degli studenti delle scuole all'interno della Ludoteca tecnico scientifica.REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 05-05-2011
Seguici su