N.001

ANCHE OTTAVIANO DEL TURCO ALLA PRESENTAZIONE DI DUE LIBRI SULLA NASCITA E L'EVOLUZIONE DEL SINDACATO

Teramo, 3 maggio 2007 - Saranno presentati domani, venerdì 4 maggio, alle ore 10.00, nella Sala delle lauree della Facoltà di Giurisprudenza, i libri recentemente pubblicati da Michel Martone e Paolo Marchetti, docenti della Facoltà di Giurisprudenza, sull'importante percorso compiuto dal sindacato nel corso di questo secolo "tanto breve quanto intenso".
Governo dell'economia e azione sindacale, edito dalla Cedam di Padova, è il libro di Michel Martone, docente di Diritto del lavoro, che sarà presentato da Michele Ainis, dell'Ateneo di Teramo.
Paolo Marchetti, docente di Storia del diritto, è invece l'autore, per le edizioni Giuffrè di Milano, di L'essere collettivo. L'emersione della nozione di collettivo nella scienza giuridica italiana tra contratto di lavoro e Stato sindacale, che sarà presentato da Giovanni Cazzetta, dell'Università di Ferrara.
La presentazione dei due volumi avverrà nel corso di un incontro dal titolo "Stato e sindacato nella società complessa", al quale interverrà Ottaviano Del Turco, presidente della Regione Abruzzo e leader sindacale dagli anni Settanta agli anni Novanta.
«Il sindacato - ha spiegato Paolo Marchetti - ha subito un'evoluzione importante dopo la scoperta della dimensione collettiva quale strumento di protezione dei deboli dal potere oppressivo e autoritario dello Stato liberale, prima, e dello Stato totalitario poi».
«Un'evoluzione importante - ha aggiunto Michel Martone - ma anche controversa, perché il sindacato ha abbandonato la vocazione delle origini. Nato come potere eversivo si è trasformato in potere costituito, è diventato un attore politico».
«La presentazione dei due volumi - ha concluso Martone - sarà anche un'occasione per discutere oltre che dell'evoluzione, anche del ruolo politico del sindacato nella società complessa».
Alla presentazione saranno presenti anche il rettore dell'Università di Teramo, Mauro Mattioli, e il preside della Facoltà di Giurisprudenza, Rita Tranquilli Leali.
L'incontro si chiuderà con una tavola rotonda presieduta da Mattia Persiani, dell'Università "La Sapienza" di Roma, alla quale parteciperanno Paolo Cappellini, dell'Università di Firenze, Mimmo Carrieri, dell'Università di Teramo, e Giampiero Proia, dell'Università di Roma Tre.
REDAZIONE UFFICIO STAMPA
 
Ultimo aggiornamento: 05-02-2008
Seguici su