N. 001

ATTIVITÀ DI RICERCA E SVILUPPO NELLE PMI: A SCIENZE POLITICHE IL PUNTO SU FINANZIAMENTI E MISURE AGEVOLATIVE

Teramo, 30 ottobre 2015 ‒ Le principali questioni in tema di innovazione, ricerca e sviluppo nelle piccole e medie imprese saranno trattate da docenti e professionisti di settore in un seminario che si terrà mercoledì 4 novembre nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo, a partire dalle ore 14.30.

L’iniziativa è stata organizzata dal Consorzio per gli Studi Economici e Finanziari dell’Università di Teramo (CoSEF) con il patrocinio della Camera di commercio di Teramo, in collaborazione con società del territorio e albi professionali, per chiarire i numerosi aspetti connessi ai progetti di Ricerca e Sviluppo (R&S).

Docenti universitari ed esperti in materia di progettazione e finanziabilità delle attività di ricerca e sviluppo illustreranno le misure a disposizione delle imprese per promuovere attività di crescita attraverso investimenti innovativi. Un funzionario dell’Agenzia delle Entrate della Direzione Regionale dell’Abruzzo, inoltre, si soffermerà sulla normativa e sulle modalità di fruizione del recente “Bonus Ricerca”.

L’evento è stato accreditato per 3 crediti formativi professionali sia dall’Ordine dei Dottori Commercialisti che dall’Ordine dei Consulenti del lavoro.

Tra i relatori dell’ateneo teramano interverranno Enrico Del Colle preside della Facoltà di Scienze Politiche, Fabrizio Antolini presidente del Corso di laurea in Economia, Paolo Di Antonio docente di Risk Management e Giovanni Piersanti docente di Economia e Finanza Internazionale nonché presidente del CoSEF.

Interverranno poi Giandomenico Di Sante e Salvatore Florimbi, presidente e vice segretario generale della Camera di commercio di Teramo, Guerino Di Pietro consulente in materia di agevolazioni alle imprese, Sabrina Saccomandi responsabile del settore Europrogettazione della Regione Abruzzo e Lucia Di Fabrizio funzionario dell’Agenzia delle entrate della Direzione Abruzzo.

Il Consorzio Universitario per gli Studi Economici e Finanziari dell’Università degli Studi di Teramo (COSEF) nasce con lo scopo di progettare e implementare programmi di ricerca nel campo economico, finanziario e assicurativo e di diffondere conoscenze tecnico-scientifiche mediante interventi di studio, ricerca e alta formazione, anche in collaborazione con altri centri di ricerca pubblici e privati.

REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 30-10-2015
Seguici su