N. 001

CONSERVAZIONE E SALUTE DEI CETACEI IN NATURA ALLA LUCE DEI RECENTI SPIAGGIAMENTI (1)

Teramo, 20 aprile 2010 - Il monitoraggio dello stato di salute dei cetacei alla luce dei recenti spiaggiamenti sulle coste italiane sarà al centro di una giornata di studi dal titolo Conservazione e salute dei cetacei in natura , organizzata dalla Facoltà di Medicina Veterinaria e dalla Scuola di specializzazione in Sanità animale, allevamento e produzioni zootecniche dell'Università degli Studi di Teramo, diretta da Fulvio Marsilio.
Al convegno, che si svolgerà nella mattinata di venerdì 23 aprile presso la Facoltà di Medicina Veterinaria in piazza Aldo Moro, parteciperanno alcuni tra i più qualificati esperti in materia di gestione sanitaria e di patologia dei cetacei.
I lavori saranno coordinati da Giovanni Di Guardo, docente di Patologia generale e fisiopatologia veterinaria della Facoltà di Medicina Veterinaria di Teramo e responsabile scientifico di un Progetto di Ricerca nazionale finanziato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, tra i cui obiettivi rientra l'organizzazione della Giornata di Studio.
Dopo i saluti del rettore Rita Tranquilli Leali e del preside della Facoltà di Medicina Veterinaria Fulvio Marsilio, interverranno Vincenzo Olivieri, del Servizio Veterinario dell'Azienda USL Pescara, Sandro Mazzariol, dell'Università degli Studi di Padova e della Banca Tessuti per i mammiferi marini del Mediterraneo, e Riccardo Orusa, responsabile del Centro di Referenza Nazionale per le Malattie degli Animali Selvatici. (SEGUE)
REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 20-04-2010
Seguici su