N.001

CON TENIGHT L’UNIVERSITÀ DI TERAMO PARTECIPA ANCHE QUEST’ANNO ALLA NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI (1)

Teramo, 24 settembre 2014 – Con TEnight Teramo Researchers’ Night , anche quest’anno l’Università degli Studi di Teramo parteciperà venerdì 26 settembre alla Notte Europea dei Ricercatori con un ampio programma di iniziative realizzate in collaborazione con l’INAF-Osservatorio Astronomico di Teramo, l’Istituto Zooprofilattico sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”, l’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Braga” e l’Ambito territoriale per la Provincia di Teramo dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Abruzzo.

La Notte Europea dei Ricercatori è un’iniziativa che ogni anno si svolge simultaneamente in tutta Europa e che nel 2014 vedrà coinvolte circa 300 città di 24 Paesi europei, con manifestazioni dedicate alla divulgazione scientifica, sostenute dalla Commissione Europea nell’ambito dei programmi dell’Unione Europea per accrescere l’attività scientifica dei ricercatori in Europa.

Il programma ‒ realizzato nell’ambito del Progetto Speciale Multiasse “Sistema Sapere e Crescita” ‒ si svolgerà in mattinata nell’Aula Magna del Campus universitario di Coste Sant’Agostino, con la partecipazione degli allievi delle Scuole Superiori, e nel pomeriggio all’Osservatorio Astronomico di Teramo. (SEGUE)

REDAZIONE UFFICIO STAMPA


 
Ultimo aggiornamento: 24-09-2014
Seguici su