N.001

CRESCITA E SVILUPPO SOSTENIBILE: UN DIBATTITO A PIÙ VOCI ALL’UNIVERSITÀ CON ISTITUZIONI E RAPPRESENTANTI DEL MONDO PRODUTTIVO

Teramo 22 aprile 2015 ‒ “È ora di crescere!” è il titolo di un convegno organizzato dall’Associazione culturale Abruzzo Moderno, dall’Università di Teramo e da Confindustria Gran Sasso Gruppo Giovani, che si terrà a Teramo venerdì 24 aprile alle ore 16.30 nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze Politiche.
Obiettivo del convegno è quello di indicare ambiti chiave dove intervenire e azioni prioritarie da intraprendere con urgenza per rendere il territorio abruzzese attrattivo e permettere la crescita delle imprese che hanno investito sulla regione.
«Oggi più che mai – ha spiegato Alessandra Rossi, presidente di Abruzzo Moderno ‒ un sistema produttivo per sopravvivere e prosperare deve essere competitivo. Ma la competitività, in un mercato globale come quello attuale, si misura anche in termini di capacità di attrarre attività a elevato valore aggiunto e a forte tasso di crescita, capaci di garantire in prospettiva soddisfacenti livelli di reddito ed occupazione».
«Con questo evento – ha aggiunto ‒ si vuole dare un contributo per avviare il difficile percorso che, insieme agli attori istituzionali della nostra regione, è necessario portare avanti per rendere i nostri territori più attrattivi, al pari di tanti altri presenti in Italia».
Dopo i saluti del rettore dell’Università di Teramo Luciano D’Amico, del presidente dei Giovani di Confindustria Gran Sasso Giammaria De Paulis e del presidente di Abruzzo Moderno Alessandra Rossi, interverranno William Di Carlo presidente del Polo Agire, Stefano Chiantini regista cinematografico, Nathalie Dompé responsabile CSR Dompé Farmaceutici, Maximo Ibarra amministratore delegato e direttore generale Wind, Roberto Marinucci amministratore delegato di Fater S.p.A, Gabriele Gravina presidente Gruppo Gravina e Mauro Cianti amministratore delegato di Don the Fuller Jeans. Concluderà i lavori il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso. Coordinerà il dibattito Manuel De Nicola docente di Management e strategie aziendali dell’Università di Teramo.
REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 22-04-2015
Seguici su