N. 001

DIRITTI DELL'INFANZIA: CORSO ALL'UNIVERSITÀ DI TERAMO IN COLLABORAZIONE CON L'UNICEF

Teramo, 9 marzo 2009 - "Trafficare i bambini... trafficare per i bambini" è il tema del settimo Corso Multidisciplinare di Educazione allo Sviluppo (CUMES) organizzato dall'Università degli Studi di Teramo in collaborazione con l'Unicef Italia. Il corso - coordinato da Giuseppina Bizzarri e Anna Di Giandomenico, dell'Università di Teramo - inizierà mercoledì 11 marzo alle ore 16.30, nella Sala convegni della Facoltà di Scienze politiche.
Per l'occasione, Vincenzo Spadafora, presidente nazionale dell'Unicef Italia, illustrerà il Rapporto Unicef 2009 sulla condizione dell'infanzia .
Il CUMES - dedicato ai diritti dell'infanzia - è indirizzato a studenti e laureati di tutte le Facoltà, nonché agli operatori del sociale e agli insegnanti di ogni ordine e grado. La partecipazione è gratuita. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza certificato dall'Unicef Italia e dall'Università degli Studi di Teramo.
Sono previste dieci lezioni che si terranno nella Sala conferenze della Facoltà di Scienze politiche ogni mercoledì dalle ore 16.30 alle 18.30, a partire dall'11 marzo e fino al 27 maggio.
Le lezioni, tenute da specialisti, docenti universitari ed esperti dell'Unicef, svilupperanno temi che spaziano dalla criminalità minorile alla tratta delle persone, dalle identità dei bambini alle scelte dei genitori, dal fenomeno delle spose bambine al rapporto dei bambini con i media. Due incontri, a cura di Leonardo Persia, esperto cinematografico, saranno dedicati al tema "Neo-Nato: il bambino come simbolo di trasformazione nel cinema".
A relazionare per gli altri appuntamenti saranno Ida Cortoni, dell'Università "La Sapienza" di Roma, Donata Lodi, direttore delle Relazioni esterne dell'Unicef Italia, Maria Antonia Di Maio, dell'organizzazione "Save the children", Laura Di Filippo, Anna Di Giandomenico e Stefano Pratesi, dell'Università di Teramo.
Il corso si chiuderà il 27 maggio con l'intervento di Davide Cavazza, dell'Unicef Italia, e Amelia Rubicini, presidente provinciale dell'Unicef Teramo, che illustreranno l'esperienza dell'Unicef in Mozambico.
Per informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi al Comitato provinciale Unicef di Teramo (tel. 0861.241541 - comitato.teramo@unicef.it - unicef. teramo@libero.it)
REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 09-03-2009
Seguici su