N. 001

DOMANI LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI LINA DELLI COMPAGNI SULLA FIGURA DI DON GAETANO CICIONI

Teramo, 19 novembre 2008 - Sarà presentato domani, giovedì 20 novembre, alle ore 18.30, nella Biblioteca diocesana di Teramo, il volume Don Gaetano Cicioni. Vita pastorale e cattolicesimo sociale a Teramo di Lina Delli Compagni, che collabora con il Dipartimento di Storia e critica della politica dell'Università di Teramo, diretto da Francesco Bonini.
Alla presentazione - organizzata dal Dipartimento di Storia e critica della politica - interverranno Michele Seccia, vescovo di Teramo-Atri, Giuseppe Ignesti, prorettore della Libera Università Maria Ss. Assunta di Roma, e Francesco Bonini. Sarà presente l'autrice.
Il volume ripercorre la lunga e operosa vita sacerdotale del teramano Gaetano Cicioni (1879-1962), noto soprattutto per aver fondato nel 1904 il giornale cattolico "L'Araldo" e, nel 1919, la sezione teramana del Partito Popolare, di cui fu segretario.
«Grazie all'attento e appassionato lavoro di Lina Delli Compagni - scrive Francesco Bonini nell'introduzione - disponiamo, con questo volume, di preziosi materiali che riconsegnano alla storia culturale, religiosa, sociale e politica di Teramo, della sua provincia e della sua diocesi, una figura che si colloca nella più ampia dimensione ecclesiale e nazionale. Un sacerdote vero, un educatore, un comunicatore, che, attraverso la concretezza dell'impegno pastorale, ci permette di cogliere i molteplici aspetti e la vitalità dell'operosità del cattolicesimo sociale italiano».
REDAZIONE UFFICIO STAMPA
 
Ultimo aggiornamento: 19-11-2008
Seguici su