N. 001

E-LEARNING ED E-GOVERNMENT: A SCIENZE POLITICHE IL SECONDO CONVEGNO NAZIONALE

Teramo, 9 dicembre 2008 - E-learning per l'e-government. Verso una nuova partecipazione è il titolo della seconda edizione del convegno nazionale su e-learning & e-government, che si terrà giovedì 11 dicembre, a partire dalle ore 9.30, nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze politiche.
Nel corso dell'incontro scientifico - organizzato dal Dipartimento di Teorie e politiche dello sviluppo sociale diretto da Everardo Minardi e dal Centro E-learning di Ateneo diretto da Mauro Sandrini - sarà affrontato il rapporto fra l'e-learning (l'insegnamento a distanza) e l'e-government, il processodi informatizzazione della pubblica amministrazione, soffermandosi sulla formazione delle persone che lavorano nelle amministrazioni pubbliche e sul trasferimento di conoscenze ai cittadini, per favorire nuovi flussi di partecipazione ai processi decisionali.
L'incontro sarà anche l'occasione per fare il punto sul progetto europeo dell'Università di Teramo Minerva Share sulla riusabilità dei contenuti per l'e-learning.
Dopo i saluti di Mauro Mattioli, rettore dell'Università degli Studi di Teramo, Mauro Sandrini aprirà i lavori illustrando le strategie dell'Ateneo sulla formazione a distanza.
Seguiranno gli interventi di Barbara Coccagna e Bruno Cozzi, della Provincia di Teramo, Mirella Schaerf, dell'Università "La Sapienza" di Roma, Brigitte Hofer, della Provincia di Bolzano, Patrizia Tanzilli, dell'Universitas Mercatorum, Agostina Betta, della Regione Emilia Romagna, Fabio D'Andrea, dell'Università di Perugia, Erica Lavagno, del TIS Techno Innovation Sudtirol di Bolzano, e Gianluigi Cogo, della Regione Veneto. Coordinerà i lavori Everardo Minardi.
Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14.30, si svolgerà una sessione riservata alle applicazioni strategiche dell'e-learning per le università e le pubbliche amministrazioni e, in particolare, alla rete ELGOV. Si tratta di un network di ricerca sui temi dell'e-learning e dell'e-goverment che ha lo scopo di fornire una prospettiva sociologica alle innovazioni tecniche che investono la formazione avendo come riferimento università e pubbliche amministrazioni.
ELGOV funziona da supporto e scambio di esperienze per i referenti nelle singole università in modo da promuovere la partecipazione a progetti nazionali e internazionali.
REDAZIONE UFFICIO STAMPA
 
Ultimo aggiornamento: 09-12-2008
Seguici su