N.002

IL NUOVO RUOLO DELLA SCUOLA NEL TERRITORIO: TRE GIORNATE DI STUDIO A TERAMO E GIULIANOVA (2)

Teramo, 3 giugno 2009 -Il convegno Istruzione e territorio. Governance e sviluppo locale si aprirà domani, giovedì 4 giugno, alle ore 16.00, nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze politiche, con i saluti di Mauro Mattioli, rettore dell'Università degli Studi di Teramo, Franco Salvatori, presidente della Società Geografica Italiana, e Bernardo Cardinale, coordinatore del Master in Dirigenti scolastici.
Seguirà una tavola rotonda coordinata da Everardo Minardi, direttore del Dipartimento di Teorie e politiche dello sviluppo sociale, alla quale parteciperanno Anna Armone, del Dipartimento della Funzione pubblica della Presidenza del Consiglio, Armando Rossini, dell'Associazione nazionale dei Magistrati per i minorenni e la famiglia, Romano Orrù, dell'Università di Teramo, Carlo Brusa e Cesare Emanuel, dell'Università del Piemonte Orientale.
Le conclusioni saranno affidate a Paolo Gatti, assessore alla Formazione e all'istruzione della Regione Abruzzo, e Aldo Patriciello, presidente della Commissione per l'Industria, la ricerca e l'energia del Parlamento europeo.
Venerdì 5 giugno i lavori del convegno si sposteranno a Giulianova, nel Centro Congressi dell'Hotel Europa. La sessione mattutina, coordinata da Carlo Brusa, inizierà alle ore 9.30 e sarà dedicata al tema La scuola, laboratorio di integrazione e valorizzazione della multiculturalità.
Alle ore 15.00, si terrà la sessione dedicata a La scuola, l'università: dal sapere disciplinare alla formazione per l'occupazione, coordinata da Enrico Del Colle, prorettore dell'Ateneo di Teramo.
Al tema La scuola, autonomia nella progettualità e nel contesto territoriale sarà dedicata l'ultima sessione del Convegno che si svolgerà sempre a Giulianova sabato 6 giugno a partire dalle ore 9.30 e sarà coordinata da Bernardo Cardinale.
Alle tre giornate parteciperanno docenti di numerosi atenei italiani, esperti dell'Istat, rappresentanti delle amministrazioni locali e del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della ricerca.
REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 03-06-2009
Seguici su