N. 001

LA FACOLTÀ DI AGRARIA SEDE DELL'ESAME DI STATO PER L'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI TECNOLOGO ALIMENTARE (1)

Teramo, 9 febbraio 2010 - A partire da questo anno accademico l'Esame di Stato per l'esercizio della professione di Tecnologo Alimentare potrà essere sostenuto anche presso la Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Teramo. Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha, infatti, espresso parere favorevole in tal senso, concludendo così l'iter avviato con il Decreto del Ministero della Giustizia che nel 2008 ha costituito l'Ordine dei Tecnologi Alimentari dell'Abruzzo.
«La possibilità di svolgere l'esame di stato presso la Facoltà di Agraria di Teramo - ha commentato il preside Dino Mastrocola - rappresenta una tappa fondamentale per il radicamento territoriale dei laureati in Scienze e tecnologie alimentari che finora erano costretti a rivolgersi ad altre sedi universitarie per acquisire l'abilitazione all'esercizio della professione».
«L'accesso all'Ordine dei Tecnologi Alimentari - ha proseguito il preside - consentirà a tutti i laureati della regione che superano l'Esame di Abilitazione di vedere riconosciuta ufficialmente una professionalità altamente qualificata e specializzata nei settori della trasformazione, conservazione, igiene e analisi degli alimenti e con specifiche competenze nella qualità e sicurezza alimentare».
«Il consolidamento della presenza delle imprese nazionali nel mercato globale - ha concluso Mastrocola - richiede figure professionali specializzate nel controllo e nello sviluppo dei processi produttivi, nella sicurezza e qualità, nel marketing dei prodotti alimentari e delle produzioni viti-vinicole. Queste professionalità hanno pertanto ampie prospettive di impiego in aziende e industrie agroalimentari, nell'avvio di attività imprenditoriali e nel settore della ricerca». (SEGUE)
REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 09-02-2010
Seguici su