N. 001

LA RICERCA SCIENTIFICA IN ABRUZZO. UN INCONTRO PER PRESENTARE IL VIDEO REALIZZATO DAGLI ALLIEVI DEL MASTER IN GIORNALISMO

Teramo, 2 febbraio 2009 - Sua Eccellenza l'Abruzzo è il titolo del video realizzato dagli allievi del Master in Giornalismo dell'Università degli Studi di Teramo, che sarà proiettato e presentato mercoledì 4 febbraio, alle ore 10.00, nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze della Comunicazione. Si tratta di un viaggio attraverso i centri di eccellenza della ricerca scientifica in Abruzzo: il Centro spaziale del Fucino; i Laboratori nazionali del Gran Sasso, dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare; il Cetemps di L'Aquila (Centro di Eccellenza Tecniche di Telerilevamento e Modellistica Numerica per la Previsione di Eventi Meteo); il Cesi, Centro di Scienze dell'Invecchiamento dell'Università degli Studi di Chieti-Pescara; l'Istituto Mario Negri Sud di Santa Maria Imbaro.
Il video, girato in parte all'interno della Ludoteca tecnico-scientifica di Teramo, anche con il contributo delle Teche Rai, sarà presentato nel corso di un incontro dal titolo La scienza che fa notizia , dedicato alle caratteristiche e alle tecniche della comunicazione scientifica.
L'incontro si aprirà con i saluti di Mauro Mattioli, rettore dell'Università degli Studi di Teramo, Enzo Iacopino, segretario dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti, e Fabrizio Masciangioli, direttore dei laboratori e delle testate del Master in Giornalismo.
Dopo la proiezione del video interverranno Daniele Cerrato, di Tg Leonardo, Antonello Paparella, docente di Microbiologia alimentare dell'Università di Teramo, ed Eugenio Coccia, direttore dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso.
Coordinerà i lavori Roberto Mingardi, giornalista Rai.
REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 02-02-2009
Seguici su