N.001

LA SICUREZZA ALL'INTERNO DELLA SCUOLA: SEMINARIO AL MASTER PER DIRIGENTI SCOLASTICI

Teramo, 9 dicembre 2010 - La sicurezza nei luoghi di lavoro e i relativi obblighi e responsabilità del Dirigente Scolastico saranno al centro di un seminario che si svolgerà domani, venerdì 10 dicembre, alle ore 15.00, nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze politiche.
L'incontro, organizzato nell'ambito del Master di II livello in "Dirigenti scolastici", si aprirà con la presentazione di Bernardo Cardinale, coordinatore del Master. Seguirà la relazione di Maurizio Ardingo, esperto di sicurezza nei luoghi di lavoro.
Nel corso del seminario saranno affrontate le problematiche relative alla gestione della sicurezza  all'interno della scuola, con riferimento alle norme e alle novità introdotte dai Decreti legislativi n. 81/2008 e n. 106/2009.
In particolare, saranno esaminate tutte le figure obbligatorie che devono essere presenti all'interno di una Direzione Didattica per l'attuazione della prevenzione della sicurezza nei luoghi di lavoro, con particolare attenzione agli adempimenti, agli obblighi e alle responsabilità del Dirigente Scolastico.
Il Master Universitario di II livello in "Dirigenti Scolastici", al quale è ancora possibile iscriversi, è rivolto ai docenti di tutte le scuole di ogni ordine e grado che abbiano interesse a migliorare il proprio curriculum verso il ruolo dirigenziale, oppure assumere ruoli di coordinamento all'interno delle Istituzioni Scolastiche, pubbliche e private di ogni ordine e grado, nell'ambito delle numerose attività di supporto alla gestione che i collaboratori e altre figure di staff possono svolgere insieme al Dirigente Scolastico.
Il bando completo è disponibile sul sito d'Ateneo www.unite.it. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla Segreteria Master presso la Fondazione Università degli Studi di Teramo (tel. 0861.266092 - fax 0861.266091).
È inoltre possibile contattare il prof. Bernardo Cardinale, coordinatore del Master, all'indirizzo e-mail bcardinale@unite.it .
REDAZIONE UFFICIO STAMPA
 
Ultimo aggiornamento: 09-12-2010
Seguici su