N. 001

LE PIONIERE DELLA NUOVA DANZA ITALIANA: A SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE UN CONVEGNO NAZIONALE IN RICORDO DI LILIANA MERLO

Teramo, 13 ottobre 2012 – Le Pioniere della Nuova Danza Italiana è il tema di un Convegno nazionale di studi che si svolgerà mercoledì 17 e giovedì 18 ottobre nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze della comunicazione.

L’incontro, che rientra nelle iniziative per il decimo anniversario della scomparsa di Liliana Merlo, danzatrice, coreografa e insegnante di danza, si aprirà mercoledì 17 ottobre, alle ore 9.00, con i saluti di Luciano D’Amico, preside della Facoltà di Scienze della comunicazione, e Raffaella Morselli, direttore del Dipartimento di Scienze della comunicazione.

La prima sessione di lavori, dal titolo Bilancio del Novecento coreutico italiano , sarà presieduta da Paola Besutti, dell’Università di Teramo. Interverranno Alessandro Pontremoli, dell’Università di Torino; Leonetta Bentivoglio, saggista e giornalista culturale de “La Repubblica”; Elena Cervellati, dell’Università degli Studi di Bologna; Elisa Guzzo Vaccarino, ricercatrice e critico di danza; Luciano Paesani, dell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara.

L’apertura al nuovo e l’Accademia Nazionale di Danza è il tema della seconda sessione del Convegno, che avrà inizio alle ore 15.00, presieduta da Fabrizio Deriu, dell’Università di Teramo. Le relazioni saranno tenute da Concetta Lo Iacono, dell’Università di Roma Tre; Patrizia Veroli e Noretta Nori, dell’AIRDanza (Associazione Italiana per la Ricerca sulla Danza); Marialisa Monna, dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

I lavori del Convegno si concluderanno giovedì 18 ottobre, con l’ultima sessione su Le prime compagnie autonome e il TBT di Liliana Merlo , che inizierà alle ore 9.00. Presiederà i lavori Alessandro Pontremoli, dell’Università di Torino. Interverranno Alberto Testa, storico e critico di danza, Rita Maria Fabris, dell’Università di Siena; Maria Cristina Esposito, dell’AIRDanza; Silvio Paolini Merlo, dell’Associazione Internazionale per lo Studio delle Arti Coreutiche e dello Spettacolo “Liliana Merlo”.

REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 13-10-2012
Seguici su