N.001

LE PRIMAVERE ARABE: CONVEGNO DEL MASTER ENRICO MATTEI

Teramo, 20 giugno 2012 – Le primavere arabe è il tema di un convegno che si terrà domani, giovedì 21 giugno, a partire dalle ore 9.30, presso la Facoltà di Scienze politiche.

Il convegno ‒ organizzato nell’ambito del Master Enrico Mattei in Vicino e Medio Oriente, coordinato da Claudio Moffa ‒ si aprirà con l’intervento di Giacomo Gabellini, della rivista Eurasia, che terrà una relazione dal titolo Dal Maghreb alla penisola arabica: geopolitica delle Primavere arabe. Seguiranno gli interventi di Gian Micalessin, inviato de Il Giornale, con un intervento su Il caso dell’Egitto tra protesta popolare e interferenze esterne; Ciro Sbailò, dell’Università di Enna “Kore”, che parlerà di Statalismo/liberismo e opzione comunitaristica: recenti evoluzioni della Costituzione economica egiziana; Eric Salerno, inviato de Il Messaggero, che affronterà L’altra faccia delle “primavere arabe”: le paure di Israele e le sue strane alleanze.

I lavori proseguiranno nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.30, con le relazioni di Simone Santini, giornalista e saggista, su Iran, scenari di guerra: analisi e prospettive; Giovanni Armillotta, delle riviste Africana e Eurasia, su C’era una volta la Libia di Gheddafi…; Daniele Porciani, ricercatore, su Il Marocco: la primavera che non c’è, le ragioni storiche della tenuta istituzionale.

Le conclusioni saranno affidate a Claudio Moffa.

REDAZIONE UFFICIO STAMPA


 
Ultimo aggiornamento: 20-06-2012
Seguici su