N.002

NOTTE DEI RICERCATORI: RADIOFREQUENZA IN DIRETTA DA PIAZZA MARTIRI

Teramo, 21 settembre 2011 – In occasione della Notte dei ricercatori e nell’ambito del progetto europeo EveryDay Science - Italy Plays Science, la radio dell’Università degli Studi di Teramo, RadioFrequenza, sarà in diretta venerdì 23 settembre da Piazza Martiri della Libertà e dal Caffè Grand’Italia con un programma speciale dal titolo L’Aperitivo Ricercato .

Ai microfoni della radio i ragazzi del Master in Giornalismo della Facoltà di Scienze della Comunicazione di Teramo intervisteranno ricercatori dell’Ateneo e dei maggiori istituti di ricerca della regione, tra cui l’Osservatorio Astronomico di Collurania e i Laboratori di Fisica nucleare del Gran Sasso.

Il talk show dedicato al tema della ricerca sarà in onda dalle 18.00 alle 24.00 (sulle frequenze 102 per Teramo e provincia, 101.3 per Ascoli Piceno e su www.unite.it) e sarà accompagnato, naturalmente, da un aperitivo offerto ai presenti.

Il programma radiofonico, che sarà realizzato in concomitanza in sei città antenne, rappresenta il momento clou di una serie di iniziative ed eventi che – grazie a un bando coordinato da Aster e finanziato dalla Comunità Europea – hanno coinvolto nel 2011 le radio universitarie attraverso Umedia, Ustation e Raduni. Il programma L’Aperitivo Ricercato di Teramo, in collaborazione con il progetto IRESA (Unioncamere Abruzzo, Camera di Commercio di Teramo e Fondazione Tercas) si arricchisce di concerti live e prevede l’interazione tra palco e postazione radio. Una sinergia che permetterà di offrire agli ascoltatori e ai visitatori uno spaccato ricco e particolareggiato della ricerca in Abruzzo.

Per l’evento sarà presente, in Piazza Martiri, un corner Europe Direct presso cui sarà possibile rivolgersi per informazioni.

Dalle 18.00 alle 20.00 di venerdì sarà possibile seguire anche online – su www.ustation.it e www.6023.it – la diretta a reti unificate dei media universitari italiani aggregati intorno a Ustation e RadUni che, dall’otto giugno, inoltre, hanno dato vita a Senti chi ricerca, il primo format condiviso realizzato dalle radio universitarie italiane, dedicato al mondo della ricerca scientifica.

Tutte le informazioni su Everyday Science-Italy Plays Science sono disponibili su www.nottericercatori.it .

REDAZIONE UFFICIO STAMPA


 
Ultimo aggiornamento: 21-09-2011
Seguici su