PA2020: AL VIA IL SECONDO CICLO DEL PROGETTO DI FORMAZIONE DEDICATO AI DIPENDENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Teramo, 3 maggio 2017 ‒ Prenderà il via domani, giovedì 4 maggio, il secondo ciclo di PA2020, un progetto di formazione del Corso di laurea magistrale in Scienze delle Amministrazioni dell’Università degli Studi di Teramo rivolto agli studenti e a tutti i dipendenti della Pubblica Amministrazione.

Si tratta di un ciclo di seminari tenuti da magistrati, avvocati dello stato e docenti universitari per approfondire le recenti riforme legislative per la P.A., con particolare attenzione all’attività contrattuale pubblica, ai profili relativi all’attività di prevenzione della corruzione e trasparenza nelle amministrazioni pubbliche, alla responsabilità degli amministratori e dipendenti pubblici, alla contabilità degli enti locali.

I seminari, che saranno introdotti da Marina D’Orsogna, direttore della Scuola di specializzazione in Diritto amministrativo, e Salvatore Cimini, coordinatore del Corso di laurea magistrale in Scienze delle Amministrazioni, si svolgeranno per tutto il mese di maggio e saranno tenuti da Alberto Zito, docente di Diritto amministrativo all’Università di Teramo; Tommaso Miele, presidente della Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti per l’Abruzzo; Cristina Gerardis, direttore generale della Regione Abruzzo; Walter Giulietti, docente di Diritto amministrativo all’Università di L’Aquila; Ruggiero Dipace, docente di Diritto amministrativo all’Università del Molise.

Il primo incontro si svolgerà domani, giovedì 4 maggio, alle ore 17.30, nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze politiche: Alberto Zito parlerà di Contratti pubblici sotto soglia: linee guide dell’Anac e novità contenute nel decreto correttivo .

Seguiranno i seminari di Tommaso Miele su La responsabilità degli amministratori e dipendenti pubblici (10 maggio); di Cristina Gerardis sui Profili critici dell’attività di prevenzione della corruzione e trasparenza (16 maggio); Ruggiero Dipace su Il RUP nel nuovo codice dei contratti pubblici (30 maggio).

REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
 
Ultimo aggiornamento: 03-05-2017
Seguici su