N. 001

PESCA E ACQUICOLTURA: CONVEGNO CON FERDCOOPESCA

Teramo, 10 dicembre 2008 - Prospettive delle produzioni ittiche mediterranee è il tema di un convegno che si terrà domani giovedì 11 dicembre, alle ore 9.00, presso la Facoltà di Medicina Veterinaria, in piazza Aldo Moro.
L'incontro, aperto agli operatori del settore, è stato organizzato dalla Facoltà di Medicina Veterinaria e da Federcoopesca-Abruzzo, con lo scopo di affrontare, attraverso gli interventi di esperti nazionali e internazionali, il tema della gestione della risorsa acquatica nel rispetto dell'ambiente e del consumatore.
Oltre alle problematiche relative alla pesca e alle tecniche di acquicoltura, saranno esaminate le criticità legate al controllo sanitario e le possibilità innovative per fornire al consumatore la massima qualità del prodotto ittico.
Il convegno sarà anche l'occasione per un confronto con gli operatori sullo sviluppo del settore attraverso l'individuazione di linee guida in grado di determinare il miglioramento culturale, economico e ambientale del territorio.
I lavori, moderati da Pietro-Giorgio Tiscar, della Facoltà di Medicina Veterinaria, saranno introdotti da Franco Ricci, presidente di Federcoopesca Abruzzo.
Seguiranno gli interventi di Raffaele Vaccarella, del Laboratorio di Biologia marina della provincia di Bari, Stefano Cataudella, dell'Università "Tor Vergata" di Roma, Valeria Narcisi e Alberto Vergara, dell'Università di Teramo, Fausto Ricci, dell'Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare delle Marche (Assam), e Massimo Guerrieri, presidente del Centro Italiano Ricerche e Studi sulla Pesca (Cirspe). Le conclusioni saranno affidate a Massimo Coccia, presidente nazionale di Federccopesca.
REDAZIONE UFFICIO STAMPA
 
Ultimo aggiornamento: 10-12-2008
Seguici su