N. 001

RICONOSCIMENTO AL RETTORE E ALL'ATENEO DI TERAMO PER IL RUOLO NELLA DIFFUSIONE DEL DIRITTO AERONAUTICO

Teramo, 6 maggio 2010 - L'Università degli Studi di Teramo è tra gli organizzatori, con l'Università degli Studi di Sassari e l'Università di Catanzaro «Magna Graecia», del prestigioso Convegno internazionale "XXXIV Jornadas Latinoamericanas de Derecho Aeronáutico y Espacial", realizzato nell'ambito delle celebrazioni per il Cinquantesimo Anniversario di ALADA (Asociación Latino Americana de Derecho Aeronáutico y Espacial), la maggiore associazione mondiale di giuristi esperti nel settore dell'aviazione civile e del diritto spaziale.
I lavori si svolgono eccezionalmente in Europa - presso l'Aula Magna dell'Università di Sassari dal 3 al 7 maggio - a sottolineare il rilievo mondiale della Scuola italiana di diritto della navigazione e dei trasporti, che ha contribuito in maniera determinante alla formazione del diritto aeronautico fin dalla sua fase pionieristica e che tradizionalmente mantiene stretti rapporti con gli studiosi dell'America Latina.
Il risultato è stato raggiunto anche grazie al lavoro di squadra durato oltre un anno delle Cattedre di Diritto della Navigazione, di Diritto dei Trasporti e di Diritto Aeronautico delle tre Università e in particolare, per quanto riguarda l'Ateneo di Teramo, dal rettore Rita Tranquilli Leali, professore ordinario di Diritto della Navigazione presso la Facoltà di Giurisprudenza, nonché da Elisabetta Rosafio, ricercatore presso la medesima Facoltà.
Il Convegno affronta tematiche di notevole attualità e rilevanza sia sotto il profilo strettamente giuridico e scientifico che sotto il profilo socio-economico, per le inevitabili implicazioni connesse alle prospettive di sviluppo del territorio. È determinante, infatti, il ruolo che l'aviazione civile, con le sue strutture e i suoi servizi, riveste nel tessuto dell'economia nazionale e regionale.
Sono stati invitati a partecipare in qualità di relatori alcuni fra i più noti esperti del settore, sia sotto il profilo scientifico e accademico, che sul piano istituzionale e operativo.
Oltre alle più importanti istituzioni universitarie, hanno patrocinato l'evento anche enti aeronautici e spaziali quali l'ENAC, l'Agenzia per la sicurezza, l'ENAV, l'Aeromobil Club d'Italia e l'Agenzia Spaziale Italiana.
Nel corso dei lavori la professoressa Rita Tranquilli Leali è stata eletta presidente onorario delle XXXIV Jornadas Latinoamericanas de Derecho Aeronáutico y Espacial e l'Università degli Studi di Teramo è stata insignita da parte dell'Asociación Latino Americana de Derecho Aeronáutico y Espacial del Diploma d'onore per l'importante attività svolta per la diffusione del diritto aeronautico.
REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 06-05-2010
Seguici su