N. 001

UNA PRIMA NAZIONALE DI DARIO FO ALL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TERAMO

Teramo, 9 maggio 2008 - Sarà una prima nazionale quella che Dario Fo ha riservato all'Università degli Studi di Teramo per l'appuntamento teatrale che il nobel italiano terrà mercoledì 14 maggio, alle ore 21.00, nell'Aula Magna del Campus di Coste Sant'Agostino.
Il nuovo spettacolo di Dario Fo si ispira al suo ultimo testo, L'apocalisse rimandata ovvero Benvenuta catastrofe!, pubblicato per Guanda e in libreria da fine aprile.
Il racconto, centrato sui temi dell'emergenza ambientale, propone prospettive atroci e spassose, tanto azzeranti quanto liberatorie. Lo spettacolo sarà corredato dalla proiezioni dei disegni contenuti nel testo e firmati dallo stesso Dario Fo.
La serata rientra nel cartellone della "Primavera della Scienza", organizzato dall'Università degli Studi di Teramo per potenziare, in linea con gli scopi degli interventi regionali, l'insegnamento delle materie scientifiche di base nelle scuole medie superiori, attraverso nuove strategie didattiche per accrescere negli studenti la comprensione del metodo scientifico quale strumento utile per decodificare notizie scientifiche e per interpretare le problematiche sociali attuali quali l'ambiente, le radiazioni elettromagnetiche, la teoria evoluzionistica di Darwin, la rivoluzione del DNA, la biologia molecolare applicata allo studio di patologie, la sicurezza degli alimenti.
Sempre mercoledì 14 maggio, nella mattinata, Dario Fo incontrerà alcuni gruppi di studenti degli istituti scolastici superiori, nell'Aula Magna del Campus di Coste Sant'Agostino.
Visto il limitato numero di posti in Aula Magna, i biglietti disponibili - che saranno gratuiti - potranno essere prenotati - sino ad esaurimento e a partire dalle ore 9.30 di lunedì 12 maggio - direttamente on line, sul sito www.unite.it, o ritirati nella sede di Viale Crucioli, presso l'Ufficio Comunicazione di Ateneo (primo piano, dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 17.00).
Sarà comunque possibile seguire l'evento, anche senza prenotazione, da una delle aule accanto all'Aula Magna, collegate in diretta.
I colleghi giornalisti dovranno richiedere gli accrediti stampa entro e non oltre la mattinata di martedì 13 maggio (uffsta@unite.it - fax 0861.266309)
REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 09-05-2008
Seguici su