N. 002

UNIVERSITÀ DI TERAMO E UNIVERSITÀ DI ZARA INSIEME PER IL MASTER INTERNAZIONALE IN SOCIOLOGIA DELLO SVILUPPO LOCALE E REGIONALE

Teramo, 4 ottobre 2011 – Da oggi e fino al 6 ottobre docenti e studenti dell’Università di Zara sono ospiti dell’Università di Teramo per avviare insieme il Dottorato di ricerca internazionale in Sociology of regional and local development.

Il Dottorato si colloca tra le iniziative innovative di Everardo Minardi, docente della Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Teramo, per contribuire al processo di costruzione della Euroregione Adriatica.

Gli allievi del Dottorato internazionale, sia italiani che croati, seguiranno le attività di formazione alla ricerca sia in Italia che in Croazia, con periodi di permanenza sulle due sponde dell’Adriatico, anche e soprattutto grazie al contributo economico dell’Ince – Iniziativa Centro Europa – agenzia internazionale con sede a Trieste.

Da oggi a giovedì 6 ottobre le sessioni di lavoro mattutine e pomeridiane, che si terranno presso la Facoltà di Scienze politiche tratteranno i seguenti temi: Cooperazione inter-adriatica e sviluppo locale; Turismo, cultura e sviluppo; Metodi quantitativi; Progetti di ricerca; Ricerca e lavoro sul campo; Attività laboratoriali.

Tra i relatori delle tre giornate Everardo Minardi, Valentina Meliciani, Rita Salvatore, Agnese Vardanega ed Emilio Cocco dell’Università di Teramo, Inga Tomic Koludrovic, presidente dell’Associazione croata di sociologia, Antonio Miguel Nogues Pedregal, dell’Università di Elche (Spagna), Ivan Rimac e Ognjen Caldarović, dell’Università di Zagabria, Sa¨a Bo¸ić, dell’Università di Zara.

REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 04-10-2011
Seguici su