N.001

UNIVERSITÀ E SCUOLA NELL’ERA DELLA GLOBALIZZAZIONE: CONVEGNO DEL MASTER ENRICO MATTEI IN VICINO E MEDIO ORIENTE

Teramo, 9 aprile 2014 – Oltre il mito dell’“autonomia”: università e scuole nell’era dell’Europa di Maastricht e della globalizzazione finanziaria è il tema di un convegno organizzato per venerdì 11 aprile presso la Facoltà di Scienze politiche, dal Master Enrico Mattei in Vicino e Medio Oriente, diretto da Claudio Moffa.

Nel corso dell’incontro docenti, economisti, giuristi e storici approfondiranno il tema dell’incidenza della globalizzazione finanziaria sulla vita culturale, scolastica e universitaria in Italia.

I lavori del convegno saranno articolati in tre sessioni. La prima, con inizio alle ore 9.30, sarà dedicata al tema Accademia Spa? Una domanda legittima sullo sfondo dell’Europa di Maastricht . Interverranno Bruno Amoroso, professore emerito dell’Università di Roskilde; Antonio Maria Rinaldi, dell’Università di Chieti-Pescara; Daniele Ungaro, dell’Università di Teramo; Danilo Stentella, del Centro Studi Malfatti; Nino Galloni, economista; Cesare Padovani, dell’Università di L’Aquila.

Il “Nuovo Leviatano” è il tema della seconda sessione, che inizierà alle ore 12.00. Parteciperanno Augusto Sinagra, dell’Università di Roma; Vittorio Marinelli, avvocato del Foro di Roma; Maurizio Dionisio, avvocato del Foro di L’Aquila; Emanuela Irace, giornalista.

La terza sessione, dal titolo Qualche idea contro la mercantilizzazione del sapere universitario si terrà nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.30. Relazioneranno Quirino Salomone, frate francescano; Ezio Sciarra, dell’Università di Chieti-Pescara; Fabrizio Antolini, dell’Università di Teramo; Luigi De Giacomo, ricercatore indipendente; Claudio Moffa, dell’Università di Teramo.

REDAZIONE UFFICIO STAMPA


 
Ultimo aggiornamento: 09-04-2014
Seguici su