N.001

UN PROGETTO DELL'UNIVERSITÀ DI TERAMO PER LO SVILUPPO DELLA CITTÀ DI PINETO

Teramo, 27 novembre 2009 - Sarà presentato lunedì 30 novembre un progetto di sviluppo territoriale della città di Pineto elaborato da docenti e ricercatori della Facoltà di Scienze della comunicazione dell'Università degli Studi di Teramo.
Lo studio sarà illustrato nel corso del convegno Quale marketing territoriale per la città di Pineto? che si svolgerà, alle ore 9.30, nella Sala polifunzionale di Pineto.
Nel corso dell'incontro saranno illustrate alcune idee-progetto di eco-turismo relative alla riqualificazione e al riposizionamento di un'area costiera di circa 50 ettari tra Scerne e Pineto, già vocata al turismo, ma sulla quale sono stati sviluppati interventi sparsi. Sarà, quindi, proposto un progetto organico e trasversale, che spazia dal marketing territoriale alla bioarchitettura, dalla sociologia del benessere alla bioclimatologia, con lo scopo di dare un forte valore aggiunto al turismo locale.
Dopo i saluti di Luciano Monticelli, sindaco di Pineto, i lavori saranno introdotti da Cristian Tobia, della società Cerrano Tour.
Interverranno, quindi, Marco Galdenzi, Fabio Vallarola e Claudia Di Silvio, della Facoltà di Scienze della comunicazione dell'Università di Teramo; Everardo Minardi, della Facoltà di Scienze politiche dell'Ateneo teramano; Roberto Mascarucci e Michele Lepore, della Facoltà di Architettura dell'Università di Chieti-Pescara.
Le considerazioni finali saranno affidate a Iva Nardi, assessore all'Urbanistica del Comune di Pineto, Mauro Di Dalmazio, assessore allo Sviluppo del turismo e alle Politiche culturali della Regione Abruzzo, e al senatore Paolo Tancredi.
REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 27-11-2009
Seguici su