N.001

VIOLENZA MINORILE E BULLISMO: DUE TRA I FENOMENI AL CENTRO DI UN CONFRONTO A GIURISPRUDENZA (1)

Teramo, 28 maggio 2007 - La violenza nel mondo dell'infanzia, il fenomeno del bullismo e gli atteggiamenti violenti nella società contemporanea saranno al centro di una giornata di studio che si terrà giovedì 31 maggio , dalle ore 9.00 , nella Sala delle lauree della Facoltà di Giurisprudenza .
L'incontro, dal titolo "Violenza sui minori. Violenza dei minori" , è stato organizzato dal Master per Consulenti familiari a formazione complessa , coordinato da Piero Sandulli , in collaborazione con l'Associazione italiana Consulenti familiari "L'albero & il nido" e con l'Associazione "Donna è vita" di Roma. L'iniziativa ha, inoltre, ottenuto il patrocinio del Comune, della Provincia e della ASL di Teramo, degli Ordini professionali degli Avvocati, dei Medici e degli Psicologi e della rivista Interazioni .
Nel corso dei lavori saranno affrontati i fenomeni di violenza sempre più presenti nelle cronache quotidiane, con particolare attenzione a quelli che coinvolgono i giovani tra i 7 e i 18 anni: le aggressioni fisiche e verbali tra giovani, il bullismo, la violenza nel mondo dell'infanzia, gli atteggiamenti violenti nella scuola, ma anche nelle chat e nel web. Saranno quindi esaminate le ricadute di tali fenomeni sulla crescita del bambino e dell'adolescente da un punto di vista fisico, psicologico e sociale.
Il convegno propone, infatti, un progetto di formazione e di lavoro articolato tra varie competenze professionali, per la creazione di una rete di solidarietà e di un nuovo approccio di lavoro non puramente assistenzialistico. Proprio per aprire uno spazio di riflessione e un dialogo sulle nuove dimensioni del fenomeno della violenza, la giornata di studio è rivolta ad avvocati, giuristi, assistenti sociali, psicologi, educatori, insegnanti, psichiatri, pediatri e psicoterapeuti, ma anche ai genitori. (SEGUE)
REDAZIONE UFFICIO STAMPA
 
Ultimo aggiornamento: 05-02-2008
Seguici su