Assicurazioni per gli studenti

Infortuni

 
Chi è assicurato
Studenti dei corsi di laurea, diplomi universitari, dottorati di ricerca, scuole di specializzazione, scuole dirette a fini speciali, corsi di perfezionamento, corsi universitari previsti dal regolamento didattico di Ateneo in conformità alla riforma di cui al DPR 509/1999, corsi organizzati sulla base di convenzioni stipulate con altri Atenei od ordini professionali od Amministrazioni ed Enti Pubblici e privati ai sensi di norme di legge o regolamenti amministrativi cui l'Ateneo aderisce o è tenuto ad aderire, corsi singoli, borsisti e borsisti post- dottorato, tirocinanti, laureati (entro 18 mesi dal conseguimento della laurea).

Quando, come e dove è assicurato
L'assicurazione vale per gli infortuni che gli studenti subiscono:
  • durante le ore di frequenza dell'attività didattica;
    durante le riunioni culturali, artistiche, religiose, di svago e diporto come gite, visite a musei, mostre ed esposizioni, passeggiate, escursioni, pellegrinaggi;
  • durante i viaggi effettuati nelle circostanze e per gli scopi di cui al precedente punto con ordinari mezzi di locomozione o trasporto, terrestri o marittimi, di proprietà di istituti, di servizio pubblico e/o noleggio autorizzato, purché compiuti in forma collettiva con organizzazione dell'Università;
  • durante la partecipazione ad allenamenti e gare per manifestazioni sportive universitarie indette ed organizzate da Organi della università degli Studi di Teramo; 
  •  in tutte le attività di interscambi culturali tra l'Università di Teramo ed altre Università italiane ed estere (quali, a puro titolo esemplificativo, Progetto Erasmus, Campus, Fim, Apollo, CampusOne, etc.) durante l'attività didattico-scientifica;
  • in tutte le attività didattiche e/o di formazione anche professionale che gli stessi svolgano presso le strutture universitarie o presso Enti, Aziende od Associazioni esterne, dislocate sia all'estero che in Italia, in virtù o meno di convenzione siglata dall'Università;
  • In tutte le attività di collaborazione e ricerca svolte ai sensi dell'art. 51 comma 6 della L. 449/97;
  • In tutte le attività previste dalla L. 390/91 Art. 13;
L'assicurazione è valida altresì nei confronti degli studenti coadiutori, come definiti ai sensi dell'Art. 13 della L. 2 Dicembre 1991 n. 390 "Norme sul Diritto agli studi universitari" .

Capitali assicurati
  • Morte: € 100.000,00
  • Invalidità permanente € 150.000,00
 
 

Responsabilità civile verso terzi

 
L'assicurazione è prestata anche per la responsabilità civile derivante all'Università in relazione allo svolgimento di attività istituzionali, comunque svolte, e con ogni mezzo ritenuto utile o necessario, ivi compresa la proprietà e conduzione del Fondo Agricolo della Facoltà di Veterinaria.
L'assicurazione è prestata in particolare per la responsabilità civile per eventuali danni riportati da terzi (anche studenti) nello svolgere attività quali:
  • organizzazione di visite agli uffici ed aree di proprietà o in uso dall'Università e dalla presentazione e dimostrazione di impianti ed attrezzature dell'Assicurato stesso;
  • partecipazione ad esposizione, mostre e fiere;
  • attività didattico-ricreative e sportive, direttamente gestite o gestite da terzi, fatto salvo, in quest'ultimo caso, il diritto di rivalsa nei confronti del terzo che risulti responsabile. Tali attività possono essere svolte anche in orario extra-scolastico, sempreché in relazione ad iniziative promosse dagli organi dell'istituto, compreso il rischio derivante dal trasferimento degli studenti, sotto la sorveglianza del personale all'uopo destinato dall'istituto, in campi sportivi, palestre ecc. e viceversa;
  • organizzazione di gite scolastiche organizzate e visite collettive ad istituti, luoghi di istruzione, stabilimenti ed impianti, sempreché l'attività suddetta si svolga sotto la sorveglianza di personale dell'Istituto;
  • l'assicurazione copre anche i rischi inerenti alla somministrazione di bevande e cibi, anche se distribuiti mediante macchine automatiche;
  • è compresa la proprietà e gestione di strade interne al campus universitario.
Per informazioni sulle polizze
Servizio Appalti, Contratti e Attività Patrimoniali
Tel. 0861.266205 fax. 0861.266294
 
 
Ultimo aggiornamento: 31-07-2008
Seguici su