N.001

A TERAMO IL PRIMO CONVEGNO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA RICERCA APPLICATA MOLLUSCHICOLTURA. TRA I RELATORI ANCHE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO GENERALE PESCA MEDITERRANEO

Teramo, 9 novembre 2012 – Si svolgerà a Teramo il primo Convegno nazionale della SIRAM, la Società Italiana Ricerca Applicata Molluschicoltura. L’appuntamento è per domani, sabato 10 novembre, a partire dalle ore 9.00, nella Facoltà di Medicina Veterinaria, in piazza Aldo Moro.

L’incontro, dedicato al tema dei Molluschi bivalvi: ricerca e produzione a confronto , si aprirà con i saluti del presidente della Siram Giuseppe Arcangeli, e sarà coordinato nella sessione mattutina da Pietro-Giorgio Tiscar, docente della Facoltà di Medicina Veterinaria, socio fondatore e vicepresidente della Siram.

Interverranno Anna Zito, della Direzione generale Affari marittimi e Pesca della Commissione Europea; Giuseppe Prioli, presidente dell’Associazione Mediterranea Acquacoltori; Francesco Regoli, dell’Università Politecnica delle Marche; Francesco Mosca, dell’Università di Teramo; Stefano Cataudella, presidente del Consiglio Generale Pesca Mediterraneo; Gionata De Vico e Francesca Carella, dell’Università di Napoli.

Alla sessione pomeridiana  parteciperanno Roberto Poletti, direttore del Centro Ricerche Marine di Cesenatico; Luciana Croci, dell’Istituto Superiore di Sanità; Giuseppe Arcangeli, dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, direttore del Centro di Referenza Nazionale per le malattie di pesci, molluschi e crostacei.

Al convegno ‒ che si chiuderà con la discussione e la premiazione dei poster scientifici presentati ‒ parteciperanno anche numerosi partner privati, tra i quali l’Ente Porto di Giulianova, a sottolineare il ruolo della Siram nella ricerca applicata.

La Società Italiana Ricerca Applicata Molluschicoltura, attraverso studi, ricerca applicata e divulgazione scientifica, ha come scopo la tutela e la valorizzazione della molluschicoltura italiana.

I suoi principali settori di attività riguardano la fisiologia, la patologia, l’interazione tra ambiente e molluschi bivalvi, i sistemi di allevamento innovativi e le problematiche di salubrità dei bivalvi a tutela della salute dei consumatori.

REDAZIONE UFFICIO STAMPA


 
Ultimo aggiornamento: 09-11-2012
Seguici su