DEDICATA ALLO STATUTO COSTITUZIONALE DELLE FORZE ARMATE L’EDIZIONE 2021 DI ATELIER 4 LUGLIO “G.G. FLORIDIA

Teramo, 1 luglio 2021 – Sarà dedicata al tema delle forze armate la XV edizione di «Atelier 4 luglio “G.G. Floridia”. Giornate di studi di storia e diritto costituzionale», seminario annuale organizzato dall’Università di Teramo in memoria di Giuseppe Floridia, il docente dell’Ateneo scomparso quindici anni fa, proprio il 4 luglio.

Il seminario si svolgerà on line, su piattaforma GoogleMeet, lunedì 5 luglio, a partire dalle ore 9.15.

L’incontro è organizzato in collaborazione con l’Università LUMSA e l’Associazione di Diritto Pubblico comparato ed europeo (DPCE) con il coordinamento scientifico di Romano Orrù e Lucia Sciannella, dell’Università di Teramo, e Francesco Bonini, della Lumsa.

«Nel corso del seminario – ha dichiarato Romano Orrù – il tema delle forze armate sarà approfondito in una prospettiva storica che spazierà dall’esperienza del Regno Unito alle Costituzioni rivoluzionarie e napoleoniche, dallo Statuto albertino alla Costituzione repubblicana, all’esperienza nipponica tra rinuncia alla guerra e forze di autodifesa. Sarà esaminato lo statuto costituzionale delle forze armate in Germania, in America Latina, in Svizzera, in Israele e in Russia. Verrà offerto anche un interessante punto di vista interno grazie alla presenza del vice comandante dell’Arma dei Carabinieri Enzo Bernardini».

Dopo i saluti del rettore Dino Mastrocola, del presidente Associazione DPCE Rolando Tarchi e della preside della Facoltà di Scienze politiche Fausta Gallo, il seminario sarà presentato da Romano Orrù.

I lavori, presieduti da Angelo Rinella, dell’Università LUMSA, si apriranno con l’intervento del vice comandante dell’Arma dei Carabinieri Enzo Bernardini, che parlerà delle forze armate nell’ordinamento democratico. Seguiranno le relazioni di Alessandro Torre, dell’Università di Bari; Livio Antonielli, dell’Università di Milano; Francesco Bonini e Marco Olivetti, della LUMSA di Roma; Jens Woelk, dell’Università di Trento; Elisa Bertolini, dell’Università “L. Bocconi” di Milano; Giovanni Poggeschi, dell’Università del Salento; Gianluca Sardi, dell’Università britannica di Southampton; Paola Costantini, dell’Università di Teramo. Le conclusioni saranno affidate a Giuseppe Franco Ferrari, dell’Università “L. Bocconi” di Milano.

REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
 
Ultimo aggiornamento: 01-07-2021
Seguici su