GLI STUDENTI DELL’UNIVERSITÀ DI TERAMO INVITANO TUTTI I TERAMANI A BRINDARE IN PIAZZA MARTIRI. SUL PALCO EMANUELA AURELI, AURA, THE FUZZY DICE E DJ SET CON MARCO CAROSONE E CLAUDIO SPAGNOLI. OSPITI ANCHE 50 STUDENTI DELL’UNIVERSITÀ DI CAMERINO COLPITA DAL SISMA DI OTTOBRE

Teramo 12 dicembre 2016 ‒ Organizzato dal Consiglio degli studenti, mercoledì 14 dicembre si terrà in Piazza Martiri il consueto brindisi di fine anno che anche quest’anno testimonia “l’abbraccio dei giovani universitari alla città”. A partire dalle 20 e fino alle 24 la città sarà animata dal sound delle band abruzzesi Aura e The Fuzzy Dice, dallo spettacolo della esilarante showgirl Emanuela Aureli e dal DJ set Marco Carosone e Claudio Spagnoli.

«Una serata di festa e musica – ha spiegato il presidente del Consiglio degli Studenti Martina Maranella ‒ che vogliamo assolutamente condividere con l’intera città che invitiamo con gioia ed entusiasmo. Per noi e per la nostra esperienza di studi è fondamentale questo abbraccio con Teramo, che è la sede della nostra università, e con la sua gente, con la quale viviamo accanto quotidianamente in questo bel territorio con il quale vogliamo legare di più e meglio».

«Così come ‒ ha aggiuntoMartina ‒ vogliamo creare rapporti più stretti anche con altre università, piccole come noi e geograficamente vicine. Inizieremo con l’Università di Camerino, fortemente colpita dal sisma del 30 ottobre. Con noi, infatti, in piazza Martiri ci sarà una delegazione di 50 studenti del piccolo Ateneo marchigiano e per loro inizieremo nella serata di mercoledì una raccolta fondi, che poi proseguirà fino ad aprile presso la mensa di Colleparco, il cui ricavato sarà devoluto all’Azienda per il Diritto allo Studio di Camerino per iniziative a favore degli studenti».

«Ringrazio il rettore Luciano D’Amico e il suo delegato Christian Corsi ‒ ha concluso ‒ per la solita disponibilità verso tutte le iniziative degli studenti e per essere con noi in piazza mercoledì sera, insieme all’intera comunità accademica universitaria».

REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
 
Ultimo aggiornamento: 12-12-2016
Seguici su