IL MINISTERO RINGRAZIA L’UNIVERSITA’ DI TERAMO PER LA PERFETTA ORGANIZZAZIONE E GESTIONE IN SICUREZZA DEI TEST PER MEDICINA VETERINARIA

Teramo, 3 settembre 2020 – In una circolare inviata ieri agli atenei italiani con il richiamo al rispetto di specifiche norme anti Covid in vista dell’odierna prova per l’accesso alle Facoltà di Medicina e chirurgia, il Ministero dell’Università e della Ricerca ringrazia esplicitamente l’Università di Teramo per la perfetta organizzazione in sicurezza della prova di ammissione alla Facoltà di Medicina veterinaria, che si è svolta martedì 1 settembre.

“Solo dalla rigida osservanza delle regole precauzionali – si legge nella nota ministeriale - si otterrà una corretta procedura che garantisca la massima sicurezza, considerando anche l’attenzione mediatica che inevitabilmente suscita questo tipo di test nazionale e la facilità con cui vengono mosse accuse infondate”.

“Sono molto soddisfatto del plauso del Ministero – ha commentato il rettore Dino Mastrocola – perché è la prova del nove che i protocolli di sicurezza messi a punto dall’Università di Teramo sono ineccepibili e che siamo più che pronti per l’imminente ripresa di tutte le attività accademiche in presenza. Lo svolgimento del test è stato impeccabile: un risultato ottenuto grazie alla dedizione e alla professionalità del nostro personale. Ancora una volta abbiamo dimostrato di essere una vera comunità accademica.”

REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
 
Ultimo aggiornamento: 03-09-2020
Seguici su