N. 001

INDETTE LE ELEZIONI PER IL NUOVO RETTORE: SI VOTA IL 16 GENNAIO

Teramo, 30 novembre 2012 – Con decreto in data odierna del decano di Ateneo, Antonio Bellacicco, sono state indette per mercoledì 16 gennaio 2013 le votazioni per l’elezione del Rettore dell’Università degli Studi di Teramo, che si svolgeranno dalle ore 9.00 alle 19.00 nella Sala delle lauree della Facoltà di Giurisprudenza.

A norma del nuovo Statuto possono essere eletti alla carica di Rettore i professori ordinari in servizio presso le Università italiane che abbiano optato o optino per il tempo pieno e assicurino un numero di anni di servizio almeno pari alla durata del mandato prima del collocamento a riposo. La candidatura alla carica di Rettore deve essere sottoscritta da dieci docenti di ruolo.

Partecipano all’elezione del Rettore i professori di ruolo; i ricercatori di ruolo e a tempo determinato; il personale tecnico, amministrativo e di biblioteca; una rappresentanza degli studenti.

Sempre a norma del nuovo Statuto il Rettore è eletto con il sistema del voto supplementare. Ogni elettore può esprimere una prima preferenza e una seconda preferenza. Il candidato che ottiene la maggioranza assoluta delle prime preferenze validamente espresse è eletto Rettore. Se nessun candidato ottiene la maggioranza prevista, ai due candidati più votati sono attribuite le seconde preferenze espresse in loro favore. È eletto il candidato che complessivamente ottiene il maggior numero di voti.

Il nuovo Rettore resterà in carica per sei anni accademici, ossia fino al 2018.

REDAZIONE UFFICIO STAMPA

 
Ultimo aggiornamento: 30-11-2012
Seguici su